Milano Moda Uomo, highlights domenica

Francesca
16/01/2012

A Milano Moda Uomo ecco che le collezioni in ateprima dell'autunno inverno 2012-2013 di:Bottega Veneta, Emporio Armani, Ermanno Scervino, Pringle of Scotland, Vivienne Westwood, Missoni, Trussardi, Prada, Moncler Gamme Bleu, Calvin Klein

Milano Moda Uomo, highlights domenica

Autunno inverno 2012-2013Dopo le anticipazioni del primo giorno di Milano Moda Uomo ecco che le collezioni in ateprima dell’autunno inverno 2012-2013 di domenica.

In passerella nel capolugo lombardo ecco alcuni big del fashion system internazionale.

Omaggio alla silhouette maschile per Bottega Veneta. Look asciutti e compositi, inusuali nell’esecuzione e impreziositi, nemmeno a dirlo, dagli accessori.

Stile depurato fin dalle radici da Emporio Armani. La prossima stagione fredda si tingerà di marrone ebano, grigio antracite e fumo, nero con fodere di panno bianco a contrasto.

Ermanno Scervino si lascia ispirare dallo stile inglese. Tessuti esclusivi, linee aderenti ma morbide. Il pantalone bianco diventa filo conduttore del nuovo look per il prossimo inverno

Forme scultoree per Salvatore Ferragamo. Eccellenza della lavorazione sartoriale nelle linee e nei dettagli. Non può mancare nell’armadio l’abito in tweed.

Pringle of Scotland punta sulla pelle. Non mancano i tocchi di colore che da sempre caraterizzano il marchio e così il viola incontra il bianco e nero optical e beige, grigio, black e blu royal lasciano posto a tocchi accesi di arancio declianto in diverse gradazioni.

Gli esploratori polari sono gli eroi moderni di Vivienne Westwood che porta in passerella oltre alla collezione, perfetta, anche la preoccupazione per il cambiamento climatico e il suo sostegno alla causa dello United Nation Environmental Programme.

Sofisticato l’uomo Missoni. La maglia, core business per eccellenza, la fa da padrone e gli outfit sono morbidi e fluttuanti. Il cappello è l’accessorio clou della collezione

Anni ’70 da Trussardi e omaggio alla passione per i motori degli uomini della famiglia. Torna il borsello rigido e guanto da guida, leit motiv della collezione.

Nove divi di hollywood sulla passerella di Prada. Una collezione che riscrive i canoni dell’eleganza maschile alternando al rigore tocchi eccentrici e arditi.

Moncler Gamme Bleu porta le piste da sci in città. Più che abiti sono tute da pilota alla Ayrton Senna con elementi scomponibili da staccare a piacere.

Ultima passerella della giornata Calvin Klein Collection che reinterpreta in chiave metropolitana il guardaroba classico maschile. Parola chiave della collezione, tessuto tecnico.