Milano Moda Uomo: Etro al gusto tropicale

L’uomo della Primavera Estate 2008 sa quello che vuole e gioca con il suo stile per esaltare la sua personalità

“La bellezza è davanti a me
la bellezza è sotto me
la bellezza è sopra me
la bellezza è tutto intorno a me
io cammino con lei”

L’uomo Etro per la Primavera Estate 2008 è chic e sa di esserlo.
Etropicalia, presentata a Milano Moda Uomo, è una collezione totalizzante dalla luce accesa, ma non abbagliante, filtrata dalle fronde lussureggianti di una giungla tropicale nello spirito, ma anche nello stile.

Come in un gioco surreale, l’uomo abita il proprio corpo personalizzandolo con stile e rivisitando gli elementi dell’eleganza classica.
Il blazer è lavorato ad intreccio da vita a sfumature e rilievi affascinanti, nuovi blu, nuove trame e nuovi riflessi abbinati a pantaloni rigorosamente asciutti e alla caviglia.
Il floreale e le stampe sono acquarelli su camicie e costumi che cristallizzano l’effetto acqua mitigando anche i caldi tropicali.

Trame di rafia, juta, caban lavati nel caffè, ma anche raso, cuoio, cotone, lino gros–grain. Un mix di materiali amalgamati e alchemici che rendono unici modelli dal sapore antico.

L’accessorio per Etro fa sempre la differenza. Le sciarpe sono o semplici o veri e propri quadri da appendere, collane, borse, cinture e scarpe abbracciano ogni materiale giocando con accostamenti azzardati, ma mai casuali. L’elemento a cui difficilmente l’uomo Etro rinuncia è il papillon. Spiritoso e da portare con sicurezza anima lo stile con creatività e gusto.

Avatar

Written by Francesca

Milano Moda Uomo: Furla e i suoi ottanta anni

Milano Moda Uomo: Iceberg