Milano Moda Uomo, Emporio Armani PE 2015

Una stagione a righe

A Milano Moda Uomo, Giorgio Armani è stato tra i protagonisti assoluti.

Come di consueto, due le collezioni primavera estate 2015 salite in passerella, la prima quella targata Emporio Armani durante il terzo giorno di kermesse, la seconda Giorgio Armani seguita da un party esclusivo.

In un mondo caotico lo stilista dell’eleganza per antonomasia porta il rigore della geometria.
Re Giorgio, per la collezione Emporio per l‘estate 2015, parte infatti dalle righe e le declina in mille varianti: tratteggiate, spezzettate, quadrettate, parallele, lontane o vicine.

In passerella salgono 91 look studiati nel minimo dettaglio, tra proporzioni perfette e grafismi all’avanguardia.

Abiti, bomber, shorts in seta o parka, camicie o t-shirt, materiali naturali o tessuti tecnici.
Giorgio Armani rivoluziona nuovamente il suo concetto di stile rimanendo fedele ai suo dettami e vestendo il tempo libero di giovani uomini dal grade stile con capi dalla personalità autentica.

Completano il look Emporio Armani, sneakers alla caviglia alternate a slip on, borsoni e cinture in pelle o in tessuto e occhiali da sole da divi.

Written by Francesca

George, anche la Regina al compleanno

Calendario Pirelli 2015, da Candice alla Vodianova