Milano Moda Donna, Versace

Autunno inverno 2014-2015

A chiudere il terzo giorno di Milano Moda Donna ci ha pensato Versace.

In occasione della kermesse meneghina, Donatella ha presentato una collezione autunno inverno 2014-2015 il cui punto di partenza, non a caso, è la sensualità.

La maison della Medusa rimane fedele al suo heritage parlando a donne belle e amanti della seduzione, attraverso il corpo. Tornano gli abiti dal taglio sbieco, simbolo iconico della moda di Gianni Versace, alleati di tutte le donne perchè capaci di valorizzarne le forme.

Il prossimo inverno si indosseranno dunque mini-dress, abiti in satin colorati con orli asimmetrici, tailleur essenziali, gli immancabili abiti lunghi a sirena e capispalla dalle linee sartoriali ricordano antiche divise militari alternati a giacchini con le frange e pellicce, over o micro.

Anche la palette è dedicata a donne tose. I capi Versace si tingono infatti di bianco, rosso, nero, petrolio, turchese e giallo.

Must di stagione: stivali alti in pelle allacciati o in suede traforato e la “D.Signature”, la versione mini della borsa Signature impreziosita da dettagli e logo dorati.

Dopo il cowboy urbano presentato alla Moda Uomo, Donatella Versace punta tutto su una guerriera metropolitana. “E’ una collezione che celebra la forza della donna, non solo quella interiore, ma soprattutto l’atteggiamento con cui si presenta al mondo. Ogni donna può ritrovare quella forza quando veste Versace”, parola di Donatella.

Donatella Versace - Milano Moda Donna

Written by Francesca

Salone di Ginevra 2014: Citroën

Mediterranean Luxury Club 2014, il programma