Milano Moda Donna PE10: Love Sex Money

Fascino di India e Europa

L’elegante femminilità indiana e il rigore europeo sono protagonisti nella sfilata della collezione primavera estate 2010 di Love Sex Money per Milano Moda Donna.

Il sari e il cardigan sono fusi nel sari-gan. L’ultimo capitolo della storia dei neologismi di Lorella Signorino, iniziata col com-fit.
Drappeggiato, lungo, con scollature asimmetriche ma sempre leggerissimo grazie alla speciale garza di viscosa fluida, il capo spalla ideale per la stagione calda, sintetizza la filosofia della collezione del marchio.

Gli abiti sono corti e i pantaloni da equitazione Jodhpur sono in seta enzimata. I drappeggi laterali del sari vengono verticalizzati nei tubini stretti in vita da cinture-bustier di canvas e cuoio vintage. Lo stesso concetto applicato al mini robe manteau verde coloniale in seta militare animata di rafia, con maniche arricciate a trapezio.

La stola laterale del sari suggerisce abiti mono spalla e bluse a volant in organza tridimensionale. I tubini hanno maniche ad aquilone.
Il choli, corsetto che s’indossa sotto il sari, ispira bustini-scultura di catene cesellate a mano, per mini abiti baloon.

Le sete indiane sono interpretate in mischie tecnologiche. Effetti tridimensionali esaltano il sapore del tramato a mano. Le stampe e i motivi omaggiano Boccioni e Burri.
I colori richiamano l’India: avorio, oro, cioccolato, ocra, arancio, blu, verde coloniale e seta grezza.

Avatar

Written by Redazione

Milano Moda Donna PE10: Max Mara

Milano Moda Donna PE10: Francesco Scognamiglio