Milano Moda Donna PE10: Les Copains

Il guardaroba è eclettico

Il mood della collezione primavera estate 2010 di Les Copains presentata a Milano Moda Donna è mescolare influenze, concetti e culture diverse attraverso il filo conduttore della maglieria. Il guardaroba diventa eclettico e contempla lo sportswear così come l’etnico o il classico.

Caftani in maglia extrafine traforata di impronta nomade, abiti e tailleurs in crochet a rete dall’aspetto ricco e voluminoso, ma caratterizzati da un’insospettabile leggerezza e fluidità. Le fibre sono morbide come il tricot: si perde il distacco tra maglia e tessuto.

Giochi di ombre e volumi, pieni e vuoti, chiari e scuri: gli abiti sono in rete crochet con ampie gonne a pouf, oppure drappeggiati e plissettati in jersey crêpe o, addirittura, in una maglia rasata così sottile da sembrare chiffon.

I toni naturali, dal mastice al bianco sporco al beige, caldi e freddi, sono mescolati con l’ebano, fino ad arrivare al nero e ad un verde tra il salvia e il kaki.

Infine tocchi luminosi accendono il lato esibizionista e altero della silouhette con applicazioni gioiello un po’ ovunque, anche sugli accessori, paillettes iridescenti e metalliche per canotte effetto see through.

Written by Redazione

Montblanc per UNICEF

Park Hyatt Milano, lusso e design