Milano Moda Donna: Paola Frani e la donna chic in ogni circostanza

L’autunno-inverno 2008 è l’espressione metafisica della contemporaneità tra dettagli maschili dal mood iperfemminile

L’autunno- inverno 2008 firmato Paola Frani parla a donne dallo stile innato che amano il colore e non temono di indossarlo anche nelle fredde giornate invernali.
Audace ed edonistica la collezione sembra sospesa tra suggestioni e citazioni iconiche.
Rasi, charmeuse e twill si intrecciano fino a confondersi rendendo omaggio alle tele di Sigmar Polke.

I colori sono estremi e totali accesi dalla brillantezza dei tessuti.
La schiena è protagonista di giochi di morbidezza e romantiche dichiarazioni.
Dagli orli spuntano frange e piumaggi sfumati.

L’eleganza si trasfigura e diventa sharp-chic. La femminilità è nell’aria ed è esaltata da papillon ultramaschili appoggiati su colli e decolletè.
Gli accessori sono maxi bags e superclutches riprese dalla tradizione della maison e rivisitate con dettgli raffinatissimi. Le pelli si ammorbidiscono con preziose applicazioni i caochon tono su tono e bottoni imbottiti, fibbie  e borchie su borselli maschili, manici enormi o stampe pitonate, insomma un tripudio di colori e forme per dettagli che fanno la differenza.

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Redazione

Laserlisi: belle in quaranta minuti

Fanghi a cinque stelle per l’eterna giovinezza