Milano Moda Donna, N 21 PE 2015

Il video della sfilata
Durante questo mese di settembre Alessandro dell’Acqua è stato protagonista più volte.

Se lo abbiamo da poco visto a Mode à Paris, con le sue creazioni firmate per Rochas e protagoniste della seconda giornata della kermesse parigina, ecco che il designer di origine partenopea si era già confrontato con il pubblico di addetti ai lavori in occasione di Milano Moda Donna.

La collezione primavera estate 2015 firmata da dell’Acqua per N°21 è stata, infatti, tra le più apprezzate della prima giornata della manifestazione meneghina.

In passerella a Milano sono saliti capi rubati da un guardaroba borghese e poi reinterpretati con piglio contemporaneo. Per la prossima stagione calda Alessandro dell’Acqua da voce all’anima ribelle custodita in ogni donna.

Parola d’ordine è contrasto. Ogni outfit ci mette davanti a una dicotomia militare-couture, maschile-femminile, day-night, opulento-pragmatico.

Se le lunghezze sono mini o al massimo appena sotto al ginocchio ecco che la donna N°21 indossa maxi cinture impreziosite da pietre che ne valorizzano il punto vita, messo in risalto anche da pantaloni a vita alta, gonne a matita e top micro che strizzano l’occhio ai reggiseni.
E se le giacche sono leggermente over ecco che grande è l’attenzione rivolta alla maglieria ma anche ai dettagli e così via libera a abiti in organza trompe-l’oeil, inserti e ricami preziosi, tartan e macramè.

Infine, le calzature dove si osa con sabot in duchesse o pelle impreziosite e caratterizzate dai maxi fiocchi, indimenticabili.

Written by Francesca

Versace per Disaronno

Eataly per il Salone di Genova 2014