Milano Moda Donna: la nobiltà nelle scarpe di René Caovilla

La collezione autunno-inverno 2008-2009 compie un viaggio nel mondo della nobiltà giocando con i simboli regali

Pelliccia, fiocchi, cristalli, perle: la collezione autunno-inverno 2008-2009 di René Caovilla presentata a Milano Moda Donna compie un viaggio nel mondo della nobiltà, giocando con simboli regali.

Le scarpe sono presentate, come in un rito monarchico, su tronetti di velluto per i monili reali.

Ecco i soulier-gioiello decorati da cristalli Swarovski, con una base notturna che esalta i ricami di pietre tagliate come diamanti e il pizzo nero per lo stivaletto iperfemminile, in cui una ghetta si unisce a una décolleté dal tacco affilato.

Non mancano i nastri e i fiocchi che si combinano col velluto e con la seta in nero e grigio perla per un’eleganza regale.
La nuova drama-shoe si ispira a Maria Callas ed è una décolleté con punta leggermente tagliata e fiocco annodato sul retro.

Un parte della collezione celebra il ricordo di un sodalizio importante, quello tra René Caovilla e Valentino Garavani, un’intesa artistica durata 25 anni, dal 1975 al 1990, che viene festeggiata dalla riedizione di un modello d’archivio, tratto dalla sfilata dello stilista del 1985. Si tratta di una scarpa in bianco e nero con petali di seta appoggiati uno sopra l’altro.

Nuove mete aristocratiche ispirano le scarpe ornate da broche realizzate a mano incastonate nello zibellino, da piume di marabù e seta maculata o da pietre colorate disposte a pavé multicolor.

Infine, rinasce il celebre Snake Sandal con un ramage prezioso, acceso da strass e perle di Maiorca.

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Redazione

DesignLibraryCafé inaugurata a Milano

Milano Moda Donna: sensualità e raffinatezza