in , , , ,

Milano Moda Donna, la moda bianca rossa e verde

Dal 21 al 27 settembre protagoniste oltre 200 collezioniSettembre mese del fashion.
Presentata la nuova edizione di Milano Moda Donna che dal 21 al 27 settembre animerà il centro del capoluogo lombardo con sfilate, presentazioni e eventi glamour.

Se per Stefano Boeri, il nuovo assessore a Cultura, Expo, Moda, Design del comune di Milano, settembre sarà il mese della rinascita per la città, Mario Boselli Presidente della Camera Nazionale della Moda presenta la nuova edizione con ottimismo ma anche grande lucità sull’andamento del sistema moda e non solo.

Tutta la kermesse sarà colorata di bianco rosso e verde rendendo così omaggio al 150° anniversario dell’Unità d’Italia.
Compie invece un anno la fortunata formula del Fashion Hub a Palazzo Giureconsulti. Il centro pulsante di Milano Moda Donna sarà dunque nuovamente in via Mercanti e la splendida Loggia dei Mercanti tornerà ad ospitare le sfilate dei grandi nomi della moda italiana.
Un nastro fucsia, steso sulla pavimentazione, sarà il “sentiero” da seguire per raggiungere anche le altre sedi ufficiali di CNMI, Palazzo Clerici e Circolo Filologico, tutti a pochi passi di distanza uno dall’altro.

74 sono le sfilate, spalmate uniformemente sui 7 giorni di manifestazione, dei più grandi stilisti italiani e stranieri che presenteranno le loro collezioni per la stagione primavera estate 2012, 41 le presentazioni e 12 le presentazioni su appuntamento, per un totale di 119 collezioni, ma molte adesioni stanno prevenendo ancora in questi giorni.

Sfileranno per la prima volta singolarmente a Milano Moda Donna Chicca Lualdi e Cristiano Burani, mentre torneranno in passerella Genny, .Normaluisa, Simonetta Ravizza e Trussardi.

Sempre attenta alle nuove generazioni, CNMI anche quest’anno dedica numerosi spazi e diverse iniziative alle collezioni di qualità degli stilisti emergenti: la sfilata N-U-De, l’istallazione creata dalle vincitrici del concorso Next Generation, la mostra allestita da giovani stilisti ucraini, la promozione dei vincitori di Mittelmoda Award e le presentazioni dei protagonisti dell’Incubatore della Moda.

“Sono certo che questa edizione confermerà i risultati positivi di febbraio – commenta il Presidente di CNMI Mario Boselli e di ciò abbiamo assoluto bisogno per rispondere con vigore e ottimismo alla situazione di incertezza che caratterizza l’attuale congiuntura economica e la situazione del Paese.”

Per legare sempre più la moda alla cittadinanza confermata la presenza di maxi-schermi che mostreranno il meglio delle collezioni autunno inverno 2011-2012 e sul sito sarà invece possibile vedere live in streaming le sfilate in scena presso la Loggia dei Mercanti, Palazzo Clerici e Circolo Filologico.

Il Cavalier Boselli ha poi annunciato che ottobre sarà un mese di grandi riflessioni per la Camera Nazionale della Moda, in particolare avverrà una ricapitalizzazione per poter meglio affrontare le prossime entusiasmati ma molto impegnative edizioni.

Avatar

Scritto da Francesca

Lascia un commento

Armani Hotel Milano, apertura a novembre 2011

CND, smalti autunno inverno 2011-2012