Milano Moda Donna, Alberta Ferretti PE 2015

Il romanticismo in chiave hippie

Protagonisti sull’ultima passerella di Alberta Ferretti, presentata a Milano Moda Donna, il color nude e lo spirito hippie.

La collezione primavera estate 2015 dell’iconica maison, andata in scena durante la prima giornata della kermesse meneghina, si compone di abiti dalle forme e dai volumi morbidi, dalla silhouette impalpabile.

Dedicata a donne dalla forte personalità e libere, gli outfit firmati Alberta Ferretti sono come sempre portavoce di un nuovo concetto di romanticismo, tra poesia e seduzione.

Importanti le lavorazioni tra effetti 3D e dettagli floreali ad arricchire quasi tutte le uscite. Gli anni ’70 conquistano comunque anche questa passerella attraverso capi morbidi e long dress in chiffon see-through, completi e mini dress macramè, gilet di pelle e stampe a profusione.

Frange e fiori anche sugli accessori, dai sandali flat o con tacchi intrecciati alla caviglia, a tracolle di pelle e molto altro ancora.

L’hippie di Alberta Ferretti ha una marcia in più…è elegante di natura.

Intanto, come vi abbiamo annunciato, è stato reso noto il futuro della seconda linea Philosophy, affidata a Lorenzo Serafini, dopo l’addio di Natalie Ratabesi.

Written by Francesca

Colin Farrell per Dolce&Gabbana

Naomi Watts per Tommy Hilfiger contro il cancro