Milano Moda Donna AI 09-10: umorismo Ballantyne

Una giocosità che attinge alle avanguardie artistiche del NovecentoLa collezione autunno inverno 2009-2010 presentata a Milano Moda Donna da Ballantyne è caratterizzata da un sottile senso dell’umorismo e a una giocosità che attinge liberamente alle avanguardie artistiche di inizio Novecento.

Uno spiccato senso del colore, perfettamente calibrato caratterizza la maglieria in cashmere che si sviluppa su tre temi.

In Humor City i colori di sapore urbano come il grigio si illuminano con note vibranti e d’impatto come l’arancio e il regal blue e lavorazioni a sorpresa e piccoli divertissement. Eleganza disinvolta per gli abiti in cashmere e seta double grigio-arancio e stile cosmopolita peri capospalla con dettagli in cashmere.
Le nuove maglie geometriche traggono ispirazione dall’estetica futurista. Pennellate di colore più grafiche ed essenziali esaltano linee e silhouette con effetti estremamente geometrici. Un uso del colore che caratterizza anche gli altri capi a comporre un suggestivo total look.

Imagery è la parte della collezione più figurativa, con motivi tratti dalla natura e giocati nei toni del rosa acceso, dell’aubergine e del regal blue. È il caso delle corolle di ninfea Hazel, interamente realizzate a intarsio con telai a mano sul mini-abito con manica corta e collo alto.

Proposta ricca anche per quanto riguarda gli accessori. Ironiche, colorate ed eleganti le parigine tinta unita e a righe. Per le calzature, decolté in lucertola nei toni del grigio, stivali, sandali e decoltè in camoscio declinato in colori degradé. Preziosa la sciarpa cappuccio foderata in visone. Tonalità intense per i guanti patchwork in cashmere, camoscio, cavallino e nappa. Le borse spaziano dalla Diamond Bag in viola, al secchiello in suede con intarsi trellis a più colori e allo zaino in suede con inserti laterali in pelliccia.

Avatar

Scritto da Francesca

Lascia un commento

Luxury Vintage a Vicenza

Fashion Tour Eiffel