Milano Fashion Week: le passerelle da non perdere della Primavera/Estate 2020

Oggi 17 settembre 2019, inizia la MFW con una serie di sfilate e eventi che ci accompagneranno fino a lunedì 23

Per tutte le fashion victims, la settimana della moda a Milano è ormai iniziata, tra 58 sfilate, 110 presentazioni, 4 presentazioni su appuntamento e 51 eventi in calendario, per un totale di 170 collezioni. Questi i principali numeri della fashion week Milano Moda Donna Primavera/Estate 2020, in programma da martedì 17 a lunedì 23 settembre 2019.

Esplosive

Ecco chi secondo il fashion system non si è mai fermato, chi anzi sta facendo salti chilometrici nella corsa a ostacoli del mondo della moda, chi varrà la pena vedere in passerella e sulla linea del traguardo, oggi che l’industria della moda italiana sembra proprio essere al limite di un cambio generazionale.

MSGM

Sono esattamente dieci anni che Massimo Giorgetti non smette di stupirci con stampe pop, grafiche fluo e font pazzi. Il tutto contornato da un tailoring e una tecnica impeccabili che rendono i suoi capi il giusto mix tra urbanwear e glamour. In generale, MSGM è un brand che ha a cuore i giovani, così per festeggiare i suoi dieci anni ha indetto un concorso con in palio l’invito alla sfilata di quest’anno.

Gucci

“La bellezza rimane l’espressione più incisiva del piacere che provo nei confronti della ricchezza e multiformità delle cose”.

Il percorso professionale di Alessandro Michele per Gucci è a dir poco straordinario. Per lui la moda è “un frullato di bellezza” che deve tamponare le cose brutte della vita. Lo stilista romano applica questa ricetta in ogni sua creazione sin dagli inizi, seguendo da sempre l’ispirazione della madre che lavorava nel mondo del cinema. Chissà cosa ci riserverà per la collezione Primavera/Estate 2020.

Versace

Moda, macchine veloci, fiori dappertutto e Donatella. Api strabilianti che rivaleggiavano con un set design tanto futuristico quanto mozzafiato, romantico e un pò vaporwave che ci ha instillato quella giusta dose di revival. Uno stile anni ’80 che chiaramente è ispirato agli archivi di Gianni Versace. Vedremo anche quest’anno sfilare ex top model in passerella? Non ci resta che aspettare.

Avatar

Scritto da chiaradinunzio

Il video clip di Charlie’s Angels: Ariana Grande con Miley Cyrus e Lana Del Rey

Victoria Beckham sfilata: come sempre la protagonista è sua figlia Harper