Luxgallery > Arte e cultura > Mostre e Gallerie > Milano Fashion Week: la moda degli anni ’90 nelle foto di Antonio Guccione

Milano Fashion Week: la moda degli anni ’90 nelle foto di Antonio Guccione

Dal 19 febbraio al 30 marzo 2019, in concomitanza della Milan Fashion Week Fall/Winter 2019/2020, la mostra “Antonio Guccione. New York – Milano” celebra il ritorno in Italia, dopo una lunga permanenza americana, del fotografo di moda di fama internazionale. L’editore Giampaolo Prearo gli rende omaggio presentando all’Other Size Gallery di Milano, presso lo spazio Workness, un’accurata selezione di quindici fotografie storiche, ritratti in bianco e nero delle più note top model di tutti i tempi, provenienti dalla sua collezione privata.

Tyra Banks fotografata da Antonio Guccione

Antonio Guccione racconta con i suoi scatti la “golden age” delle supermodelle

Gli scatti in mostra sono tutti datati 1991, la “golden age” delle supermodelle. Da Elle MacPherson a Tyra Banks, da Sarah Jessica Parker a Carol Alt, Antonio Guccione ha fotografato le donne più belle del mondo raccontando, artisticamente, la storia di un’epoca. Senza intervento di ritocchi in post produzione, la scelta stilistica è quella di immortalare frame di donne dotate naturalmente di grande fascino: il risultato è una fotografia nitida, naturale, dove la composizione segue, talvolta, grafismi geometrici. Al di là della patinatura glamour, ogni scatto diviene un’autentica icona di bellezza e di stile; sono ritratti inconfondibili, intensamente pittorici, figli di una sperimentazione senza fine. Le opere, rigorosamente in bianco e nero, sono stampate su carta ai sali d’argento, secondo il tradizionale procedimento di stampa in camera oscura.

Micaela Berku fotografata da Antonio Guccione

«La fotografia è arte, è l’ultimo impianto moderno di una generazione multimediale – afferma Antonio Guccione – Oggi alla fotografia possiamo accedere tutti. Per fare una foto artistica ci vuole, però, una conoscenza culturale che non è il semplice scatto. Si tende a sminuire la fotografia rispetto alla pittura. Il pittore si esprime con la sua manualità. Il fotografo non si esprime nel clic, come molti pensano. Questo è solo l’elemento finale di un’azione. Dietro c’è l’individuo».

Autore di numerose pubblicazioni tra cui “Absolute Statehood”, “Faces of New York”, “Fashion and Faces”, Antonio Guccione ha interpretato le tendenze del costume e della società con un linguaggio internazionale. Durante la sua carriera ha lavorato con le più prestigiose riviste di moda, creando importanti campagne pubblicitarie per Gucci, Prada, Versace, Officine Panerai e Yves Saint Laurent, per citarne alcuni. Ha firmato i ritratti di Richard Gere, Dustin Hoffman, Kate Moss, Tyra Banks, Giorgio Armani, Federico Fellini e Roberto Bolle.

Carol Alt in un celebre scatto di Guccione

Scheda della mostra

Titolo: Antonio Guccione. New York – Milano
Sede: Other Size Gallery by Workness, Via Andrea Maffei 1, Milano
Date: 20 febbraio – 30 marzo 2019
Inaugurazione: martedì 19 febbraio 2019, ore 19 (oggi, ndr)
Orari Dal lunedì al venerdì, h.11 – 20. sabato h. 18 – 22. Domenica chiuso.
Ingresso libero
Info al pubblico: Other Size Gallery | t. 02.70006800 | othersizegallery@workness.itwww.othersizegallery.it