Milano Fashion Week, Just Cavalli primavera estate 2015

Una collezione bohémien e raffinataStampe fantasia per un patchwork moderno.

Sulla passerella di Just Cavalli, durante il secondo giorno di Milano Fashion Week, Roberto Cavalli ha presentato una collezione primavera estate 2015 che mixa grafismi con fiori, righe e piccoli motivi decorativi.

Se, come abbiamo visto, must have della prossima stagione firmata dalla main line della maison toscana sono capi dedicate a moderne gitane che guardano agli anni ’70 e li arricchiscono di poesia, ecco che lo stile visto sulla passerella di Just Cavalli ha un mood più bohemien.

Gli anni d’ispirazione sono quelli a cavallo tra i ’60 e i ’70. Figlia dei fiori sì ma di classe e così ecco che la donna Just Cavalli indossa abiti foulard asimmetrici che mostrano lembi di corpo,  camicie trasparenti, pantaloni affusolati, e giacche di pelle da biker o capispalla lavorati.

La palette è variopinta o meglio caleidoscopica.

Completano il look della donna Just Cavalli per la prossima stagione calda accessori come collier rigidi e maxi-cinture di pelle borchiata passando per occhiali da sole a forma di stella e sciarpe di seta. Ai piedi sandali con platform mentre come borse, irrinunciabili pochette patchwork.

Roberto e Eva Cavalli, Milano Fashion Week, Just Cavalli primavera estate 2015

Written by Francesca

Mercedes AMG-C63

La Pina e Diego di Radio Deejay per l’arte