Milano Fashion Week estate 2016, il debutto di Peter Dundas da Roberto Cavalli

Il ritorno del designer danese  alla maison fiorentina

Dopo aver lasciato il posto a Massimo Giorgetti da Emilio Pucci, Peter Dundas debutta alla direzione creativa di Roberto Cavalli.

Protagonista della giornata di sabato 26 settembre alla Milano Fashion Week, la collezione moda donna per la primavera estate 2016 firmata dal designer norvegese per la maison fiorentina punta sull’essenza del brand anche se usa canoni non sempre riconoscibili.

“Per me è un ritorno a casa” ha commentato Peter Dundas prima della sfilata ma quello che ci si deve aspettare guardando queste creazioni è il desiderio di salpare verso nuovi lidi più che un nostalgico omaggio agli archivi. D’altra parte Peter Dundas può permetterselo. Conosce bene Roberto Cavalli, aveva già lavorato al fianco di Eva e Roberto Cavalli dal 2002 e al 2005, prima di essere il direttore creativo di Pucci per sette anni.

Femminilità, sensualità e coolness, la nuova donna Roberto Cavalli non fa che confermare il talento di Peter Dundas nel saper mixare giorno e sera. Le mise, corte sopra al ginocchio o lunghe ai piedi, aderentissime o fluide, sono ora aggraziate ora sfrontate.

La palette vira dal giallo al terracotta passando per turchese, blu, pesca e rosa carne.

Completano il look della donna Cavalli per la prossima estate 2016 accessori come cinture in pelle alte e orecchini a cerchio con charms. Ai piedi boots a punta.

Nella nostra gallery potrete scoprire tutte le creazioni presentate da Roberto Cavalli durante la quarta giornata di Milano Fashion Week dedicata alle anticipazioni della moda donna per la primavera estate 2016.

Peter Dundas per Roberto Cavalli - Milano Fashion Week

Avatar

Written by Francesca

Kate Middleton, il fratello non ci sta

Orticolario 2015