Milano Fashion Week, Blumarine primavera estate 2015

Anna Molinari presenta una collezione tra sogno e realtà

Moda romantica e preziosa ma vendibile.

Anna Molinari riesce come sempre a rendere abiti da sogno anche portabili e così sulla passerella della Milano Fashion Week sono saliti capi della collezione primavera estate 2015 di Blumarine concreti oltre che bellissimi.

Al terzo giorno di kermesse ecco farsi spazio mise iper ricamate, rigorosamente a mano, outfit intriganti giocati su trasparenze, ma anche vestitini di cotone, i blouson di pelle e i sandali piatti.

A fare da fil rouge sono i fiori, non solo applicati a mano, ma anche stampati comunque colorati e spesso abbinati a paillette in versione tridimensionale.
Sulla passerella di Blumarine alla Milano Fashion Week tuniche effetto see-throug, tubini e piccoli tailleur, camicie immacolate di cotone croccante e gonne corte appena svasate.

La donna Blumarine della prossima estate completa poi i suoi outfit con sandali flat a doppia fascia e tracolle di forma geometrica. Se vuole stupire invece sfoggia cuff con pietre applicate e borse di pelle e tessuto con fiori di paillette applicati.

Anna Molinari - Milano Fashion Week

Written by Francesca

Oscar de la Renta, il nuovo direttore creativo è Peter Copping

Niko Romito al Salone del Gusto 2014