Milano Fashion Week 2020, gli stilisti si riprendono la scena: tra sfilate fisiche e digitali

La Moda cerca di ‘rialzarsi’ dopo l’emergenza Covid con un’edizione phygital…

La Moda cerca di ‘rialzarsi’ dopo l’emergenza Covid. Dal 22 al 28 settembre riprende la Milano Fashion Week 2020 con le sfilate primavera estate 2021. Un’edizione phygital, che vede la commistione tra sfilate dal vivo ed eventi digitali. Una settimana densa di eventi, alcuni più glamour, altri accessibili a tutti e visibili in streaming. Grande attesa per la sfilata di Giorgio Armani che sarà trasmessa sabato sera, alle 21,15 su La7. Una decisione quella dello stilista maturata durante il periodo del lockdown con l’intento di avvicinare il pubblico alle nuove collezioni. Re Giorgio, che ha ricevuto migliaia di messaggi da parte dei suoi fan, ha così deciso di sfilare a porte chiuse rispettando le misure anti Covid, in diretta tv, con uno show per tutti. E non è stato il solo…

milano fashion week

Milano Fashion Week 2020, gli stilisti si riprendono la scena: tra sfilate fisiche e digitali

Giovedì anche Prada proporrà una sua sfilata digital che segna il debutto della direzione creativa congiunta tra Miuccia Prada e Raf Simons. Online anche la passerella di Donatella Versace. E tra i fashion-film in calendario ci sono quelli di Angela Missoni dedicato alla sua moda e di Msgm, il marchio di Massimo Giorgetti, con vestiti e non solo. Ad adottare la formula del film anche Luisa Beccaria. In programma 64 sfilate, di cui 23 dal vivo e 41 in formato digitale, a cui si aggiungono le varie presentazioni negli atelier e in giro per Milano per un totale di 159 appuntamenti. Piacevole anche il ritorno in calendario dei Dolce&Gabbana e la presenza di Valentino che lascia per una stagione Parigi, dove sfila da sempre, per dare il suo contributo al rilancio della moda italiana nel mondo. Ed è proprio questo il messaggio che vogliono trasmettere gli stilisti.
milano fashion week

Gli eventi in programma: calendario denso per gli appassionati e non solo…

Milano Fashion Week ai nastri di partenza. In città c’è anche voglia anche di passerelle dal vivoAlessandro Dell’Acqua con il suo marchio di culto N 21 sfilerà nel suo Garage di via Archimede. Alberta Ferretti ha scelto come location il Cortile della Rocchetta del Castello Sforzesco. Max Mara invece l’Accademia di Brera, uno dei luoghi simbolo della città. E ancora Luisa Spagnoli lascerà esibire le sue modelle a Palazzo degli Atellani. Infine Salvatore Ferragamo che ha optato per la Rotonda della Besana, che ormai da diverse stagioni ospita le sue incredibili passerelle. Insomma un calendario ricco di impegni. Leggi anche l’articolo —> Alta moda a prezzi accessibili per tutte le tasche: ecco come
Avatar

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di UrbanPost. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 le viene conferito il riconoscimento di "Laureato Eccellente Sapienza" per il brillante percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly" e "SuccedeOggi" e riviste letterarie come "Carte Allineate", "Fillide" ed "Euterpe". Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Nicoletta Mantovani

Nicoletta Mantovani sposa Alberto Tinarelli: le foto del romantico sì a Bologna