Milano Design Weekend 2011, i vincitori

Chiara
24/11/2011

I vincitori di Milano Design Weekend 2011: premiati gli allestimenti degli showroom partecipanti che meglio hanno interpretato il tema della manifestazione e i prodotti cult

Milano Design Weekend 2011, i vincitori

I migliori allestimenti e prodotti cult

Dal 6 al 9 ottobre 2011 il capoluogo lombardo ha avuto la sua quattro giorni di design in occasione della seconda edizione di Milano Design Weekend.

A distanza di un mese e mezzo è giunto il momento di fare un bilancio della kermesse creativa, organizzata congiuntamente dal Gruppo Mondadori e dal Gruppo RCS.

Il 21 novembre si è riunita l’autorevole Giuria, composta da Gilda Bojardi, Direttore di Interni e GCasa, Silvia Robertazzi, Managing Editor di Casamica e ATCasa, e dal designer Fabio Novembre, per valutare e premiare gli allestimenti degli showroom partecipanti che meglio hanno interpretato il tema della manifestazione “Diamoci del Tu. Dialoghi tra arte e design”.

Ecco come sono andate le votazioni che hanno decretato i vincitori, ovvero gli showroom autori dei migliori allestimenti della manifestazione.

Vincitore della categoria Monomarca: Cerruti Baleri.
Motivazione: per l’interpretazione poetica del tema, trattato con ironia e leggerezza.
Menzioni speciali sono state attribuite nella stessa categoria a Molteni e a Flos.

Vincitore della categoria Multimarca: Furlani for Pedrali.
Motivazione:  per aver valorizzato in modo efficace, con un linguaggio immediato, il rapporto tra arte e design.

Il pubblico del web ha invece decretato i prodotti cult più amati. Sul podio il tavolino illuminato Zia di Luceplan, la poltrona Striptease di Meritalia, la cucina Happening Rainbow di Scavolini.

Con la premiazione si conclude la seconda edizione di Milano Design Weekend, un evento che ha reso più caldo e coinvolgente il rapporto tra i punti vendita di design e il consumatore finale.

Si prospettano grandi novità per l’edizione 2012 della manifestazione che sarà presentata nei primi mesi del prossimo anno.

www.milano-designweekend.it