Mila Schön sfila senza Bianca Gervasio

Inizia Milano Moda DonnaInizia oggi la settimana della moda milanese con la presentazione della collezione autunno inverno 2013-2014 di Paola Frani.

Subito dopo è la volta di Mila Schön, che a sorpresa ha annunciato la fine della sua collaborazione con Bianca Maria Gervasio, direttore creativo della griffe dal 2007, per affidarsi a un pull di giovani designer internazionali.

La collezione per la prossima stagione fredda, quindi, è stata ideata dal nuovo team.

La maison è arrivata a questa decisione con l’intento di riposizionarsi sul mercato internazionale e introdurre le linee della Master License in un segmento luxury a fianco di competitors di fama internazionale.

A tale proposito è stata lanciata la nuova collezione contemporary Mila by Mila Schön che, tranne per il Giappone, viene distribuita dallo Studio Zeta. A complemento delle collezioni donna, Mila Schön Uomo: extra luxury, unico, hi-tech, che osa il classico.

Itochu Corporation (proprietaria del marchio) ha affidato la master license worldwide alla società italiana New Antica Group, che ha posizionato l’headquarter di Mila Schön in zona Brera a Milano.

La pianificazione di strategie commerciali prevede l’apertura di flagship store e corner all’interno di department store, cosi da consolidare ed incrementare immagine e percepito del brand, risultato di un percorso di innovazione ed evoluzione.

Un altro divorzio a sorpresa è quello tra Uniqueness e Alessandra Facchinetti, comunicato ieri di cui ancora non si conoscono i dettagli.

Bianca Gervasio

Written by Monica

Original di Victorinox Swiss Army si rifà il look

Roberto Cavalli, crescono i ricavi nel 2012