Mila Schon primavera estate 2012

Monica
24/09/2011

Nel quarto giorno di Milano Moda Donna è andata in scena la collezione primavera estate 2012 di Mila Schon sapientemente disegnata dalla giovane Bianca Maria Gervasio

Mila Schon primavera estate 2012

Ispirazione Giappone

Nel quarto giorno di Milano Moda Donna è andata in scena la collezione primavera estate 2012 di Mila Schon sapientemente disegnata dalla giovane Bianca Maria Gervasio.

L’ispirazione viene dal Giappone, in particolare dall’ikebana, l’antica arte di disporre i fiori recisi del Sol Levante: ecco quindi l’armonia delle linee, pieghe precise e motivi grafici su capi modernamente eleganti.

La palette cromatica va dai colori naturali del bianco, azzurro, light corallo e tabacco con flash di mandarino, geranio, lime e giallo sole per un perfetto color block style.

Le celebri stampe, “Maiolica” ispirata alle piastrelle spagnole “smaltate” e “Persepolis”, mosaico di righe orizzontali, piccole croci e geometrie, creata nel 1971 da Mila Schon, vengono ripescate dall’archivio della maison e riproposte in chiave moderna.

Molto glamour gli accessori come la nuova Double Clutch Mila, i cerchietti in stuoia naturale o più preziosi, e i gioielli scultura rigidi e snodabli.