Mido 2014

Dall’1 al 3 marzo
Ha aperto i battenti un’ora fa nel Polo Fieristico di Rho l’edizione 2014 di Mido, la più importante fiera internazionale dedicata all’ottica, all’optometria e alla oftalmologia.

Al via oggi, sabato 1, la manifestazione è pronta a dare voce, fino a lunedì 3 marzo, alle tendenze legate agli occhiali di lusso per la prossima stagione.

Al centro dunque l’anteprima mondiale delle nuove collezioni, sempre sorprendenti per la ricercatezza nelle forme, nei materiali, nel design e soprattutto nella qualità, ma Mido 2014 offrirà a addetti ai lavori e visitatori numerose novità.

Giunto alla sua 44esima edizione, Mido si conferma essere un evento sempre più all’avanguardia, tra collaborazioni prestigiose e un approccio organizzativo maggiormente funzionale al business.

Grandi ritorni tra gli espositori, importanti conferme e molte new entry che testimoniano il ruolo strategico di Mido per i grandi player e per le realtà produttive emergenti. Presenti, infatti, all’edizione 2014 oltre 1100 espositori, provenienti da 49 Paesi, rappresentativi di tutti e 5 i continenti.

“Si tratta di dati che confermano la vitalità̀ della nostra manifestazione e che ci rendono particolarmente orgogliosi – afferma Cirillo Marcolin, Presidente di Mido e Anfao. – Mido negli anni ha saputo rinnovarsi senza perdere di vista l’importanza del suo valore relazionale e di esperienza sul campo. Il nostro obiettivo è quello di continuare ad essere strumento fondamentale al servizio della competizione globale delle imprese. E’ in questa direzione che si è mosso quest’anno il nostro lavoro organizzativo e le risposte avute dalle aziende sembrano premiarci”.

A caratterizzare Mido 2014 un approccio sempre più esperienziale e relazionale che si manifesta anche nella rivisitazione del layout espositivo offrendo così ai suoi interlocutori di riferimento uno strumento sempre più affine alle loro esigenze, sempre più funzionale al loro business e sempre più attento ai cambiamenti di mercato.

Confermata la suddivisione in differenti aree di prodotto distribuite sui diversi padiglioni. Il pad. 9 ospiterà da un lato Mido Tech, la più grande area espositiva mondiale dedicata a macchine, materie prime e componentistica e dall’altro il FAiR EAST Pavilion, che occuperà anche tutto il padiglione 11 dedicato alle più rilevanti realtà asiatiche. Ai pad. 13 e 15 Mido Fashion District ospita i top player dell’eyewear mondiale oltre a uno spazio congressuale dedicato agli approfondimenti professionali – l’Otticlub – e il Press Village. Il Pad. 22 sarà il palcoscenico per le aziende delle Lenti, con la nuova area Design Technologies che ospiterà le aziende fornitrici di materie prime e minuterie espressamente pensate per la produzione di occhiali innovativi. Al Pad. 24, Mido Design Lab con le aziende più votate al design e alla sperimentazione.

Tra le iniziative più interessanti vi segnaliamo la collaborazione di Mido con il master in Marketing e Comunicazione dell’Università Bocconi da cui hanno preso vita due grandi novità: il Bestand Award, un premio per lo stand più attrattivo, originale e comunicativo presente in fiera e Midounvolto, un progetto che ha l’obiettivo di coinvolgere la città di Milano, i giovani e il grande pubblico.

Per la prima volta, infatti, nei giorni di fiera, Mido uscirà ufficialmente dai confini del quartiere fieristico per approdare nel cuore della città con una serie di iniziative per coinvolgere e stupire il pubblico cittadino.
Tra i save the date, spicca un party dedicato ai giovani eyewear-addicted in programma per questa sera, sabato 1 marzo, all’Artpoint del Superstudio di Via Tortona 27. Per saperne di più www.midounvolto.it.

Ecco, invece, gli orari d’ingresso al pubblico di Mido 2014:
Sabato 1 Marzo – dalle 9.00 alle 19.00
Domenica 2 Marzo – dalle 9.00 alle 19.00
Lunedì 3 Marzo – dalle 9.00 alle 18.00

Written by Francesca

Her

Dries Van Noten, mostra a Parigi