Michelle Obama, 50 anni da icona

Compleanno dance per la first lady

Ieri Kate Moss ha spento 40 candeline, e oggi, un’altra icona festeggia un traguardo altrettanto importante.

Michelle Obama compie 50 anni e la Casa Bianca è pronta a vestirsi a festa: domani sera party esclusivo informale e blindatissimo al quale gli ospiti sono invitati a partecipare “a stomaco pieno”, e con scarpe comode “perchè ci sarà da ballare”.

Il “dance party” organizzato per il suo compleanno dal marito, il presidente degli Stati Uniti Barack Obama, potrebbe essere allietata dalla performance canora degli amici Beyoncé e Jay Z.

Nessuna crisi di mezza età per la first lady, divenuta negli anni una fashion icon e la cover girl più corteggiata, che racconta di “andare alla grande” e di sentirsi molto più rilassata ora che non deve più fare campagna elettorale per il marito.

“Ora ho più tempo per respirare – ha detto in un’intervista al magazine Parade non mi sono mai sentita così sicura di me stessa, sono più consapevole di chi sono come donna”.

Il compleanno potrebbe essere turbato dai rumors rilanciati dal National Enquirer che parlano di un matrimonio in crisi, voci alimentate dal fatto che Michelle, rimasta in vacanza alle Hawaii con alcuni amici dopo la partenza di Barack e delle figlie Malia e Sasha, è rientrata solo ieri sera a Washington.

Immediata la replica della Casa Bianca, che ha specificato che la permanenza della first lady sull’isola di Maui nella dimora della star della tv Oprah Winfrey è un regalo del marito Barack proprio per i 50 anni.

Michelle Obama in Jason Wu e il marito Barack

In fondo, che sia criticata o apprezzata, Michelle rimane comunque la donna più popolare d’America e non solo: le sue scelte e le sue battaglie sono sempre in prima pagina, dai suoi abiti coloratissimi alle braccia scolpite perennemente scoperte,  dalla campagna contro l’obesità fino alla passione per l’orto.

Per quanto riguarda il suo stile, Michelle ha da subito scelto look “made in Usa”, prediligendo per le sue apparizioni pubbliche stilisti affermati o emergenti, ma quasi sempre rigorosamente americani, da Diane Von Furstenberg a Thakoon, da Oscar de la Renta a Narciso Rodriguez e Jason Wu.

La first lady ha rilasciato un’intervista alla rivista People proprio a ridosso del compleanno, in cui ha dichiarato di volersi avvicinare allo yoga e di non essere, per ora, interessata al botox.

“Le donne dovrebbero avere la libertà di fare ciò di cui necessitano per star bene con se stesse e io per ora non ho intenzione di percorrere quella strada, anche se mai dire mai”, per poi specificare di non essere ossessionata da quel che mangia ma di assicurarsi di includere nella sua dieta “frutta e verdura”.

La famiglia Obama

Written by Monica

Arte povera all’asta da Christie’s

Mode à Paris AI 2014-2015, giorno due