Michel Comte, in mostra alla Triennale di Milano

Alla Triennale dal 10 maggio al 3 luglioS’intitola “Crescendo fotografico” la mostra dedicata a Michel Comte che la Triennale di Milano ospiterà dal 10 maggio al 3 luglio 2011.

L’esposizione, curata da Walter Keller, ripercorre la carriera di uno dei più grandi fotografi di moda e ritrattisti contemporanei.

Famoso un suo scatto del 1993 che ritrae Carla Bruni senza veli. La foto della premiere dame, messa all’asta da Christie’s a New York, era stata battuta alla cifra record di 91 mila dollari.

Nato nel 1954 a Zurigo, Michel Comte apprende da autodidatta l’arte della fotografia. Nel 1978, Karl Lagerfeld ne intuisce l’enorme talento e decide di affidargli le campagne pubblicitarie per le case di abbigliamento di Ungaro e Chloé.

Il percorso della mostra si snoda attraverso 87 immagini e 20 collage, ognuno composto da provini fotografici di vari rullini.

Immagini come quelle che immortalano Jeremy Irons, Frank Zappa, Penelope Cruz, Giorgio Armani e Julian Schnabel, solo per citarne alcune, saranno le protoagoniste della retrospettiva milanese.

L’idea è quella di presentare fotografie che ritraggano non soltanto personalità, personaggi famosi, musicisti o attori ma che siano anche una testimonianza del periodo storico in cui sono state scattate, gli anni Ottanta e Novanta.

Le foto esposte nascono da una sapiente combinazione di arte, glamour, luce, fantasia e stile.

La mostra è accompagnata dal catalogo realizzato da Carlo Cambi Editore.

Michel Comte
Crescendo Fotografico
10 maggio – 3 luglio 2011
Triennale di Milano
a cura di Walter Keller
Orari:
martedì-domenica 10.30-20.30
giovedì e venerdì 10.30-23.00

Written by Chiara

Pilsner Urquell Pro Tour

Clare Waight Keller alla guida di Chloé