Michael Douglas e Catherine Zeta-Jones: «Insieme da 18 anni: abbiamo una relazione molto aperta!»

Michael Douglas e Catherine Zeta-Jones, una delle coppie più famose di Hollywood, ha festeggiato di 18 anni di matrimonio. Qual è il segreto per andare d’amore e d’accordo?

Il 18 novembre Michael Douglas ha festeggiato con Catherine Zeta-Jones, l’attrice con la quale ha avuto due figli (Dylan Michael nato nel 2000 e Carys Zeta nel 2003) 18 anni di matrimonio. Una coppia sulla quale avrebbero scommesso in pochi, ma che si è rivelata molto unita, affiatata, tra le meglio assortire di Hollywood. Complice forse il fatto che entrambi lavorano nello stesso settore – lui ha affermato in un’intervista a Vanity Fair: «Sappiamo sempre entrambi di cosa si sta parlando!» – i due hanno resistito agli «urti» della vita: dal cancro alla gola che lui ha sconfitto e su cui si è ampiamente parlato al disturbo bipolare di cui soffre lei, senza contare la crisi sentimentale avvenuta agli inizi del 2013. 25 anni di differenza non hanno pesato, anzi il numero 25 sarebbe un portafortuna per la coppia: «Siamo nati entrambi il 25 settembre. Era destino».

Alla festa dei Golden Globe Michael Douglas e Catherine Zeta-Jones sono apparsi più innamorati che mai, mano nella mano sul Red Carpet, consapevoli forse che il matrimonio non può essere solo «rose e fiori», ma che va avanti soprattutto grazie a sacrifici e piccoli compromessi. Michael Douglas e Catherine Zeta-Jones non sono una coppia «da Mulino Bianco», non sono perfetti, ma insieme funzionano. «La fortuna del mio matrimonio con Catherine», ha spiegato Michael Douglas, «è stata anche l’aver avuto i nostri figli in un momento della mia vita in cui la mia carriera era in divenire. Ho avuto più tempo per godermi la mia famiglia». L’attrice tempo fa aveva pure raccontato: «Io e Michael abbiamo una relazione molto aperta. Quando hai dei figli che vivono in un mondo in cui il nostro matrimonio viene esaminato di continuo, devi essere onesto e condividere cose che probabilmente le altre persone non fanno». Dunque una coppia aperta? Questo il segreto per arrivare al traguardo futuro dei 19 anni di matrimonio?

Michael Douglas, tra i sex symbol degli anni ’90 per film come Basic Instinct e Attrazione fatale, e Catherine Zeta Jones si erano conosciuti nel 1998, al festival francese di Deauville, dove lei presentava La maschera di Zorro, film che la rese famosa, lui Delitto perfetto. Lui usciva fuori da un matrimonio fallito, che almeno economicamente lo avrebbe nel 2000 sfinito: nel 1995, Michael Douglas e Diandra Luker, convolati a nozze nel 1977 si sono separati e proprio a causa dei tradimenti dell’attore, il divorzio è costato davvero caro al figlio di Kirk Douglas. Oramai un lontano ricordo, l’attore adesso non ha occhi che per la sua Catherine: «Il mio amore per lei cresce!».

Avatar

Scritto da Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di UrbanPost. Nasce a Frosinone il 13 febbraio del 1991, quando in Ciociaria la neve non si vedeva ormai da anni e l’Italia tirava un sospiro di sollievo per la fine della guerra del Golfo. Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 le viene conferito il riconoscimento di "Laureato Eccellente Sapienza" per il brillante percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly" e "SuccedeOggi" e riviste letterarie come "Carte Allineate", "Fillide" ed "Euterpe". Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Gucci Wooster Bookstore: la meravigliosa libreria vintage nel cuore di Soho a New York

Roccacaramanico, alla scoperta del borgo da fiaba nel Parco Nazionale della Maiella