MiArt 2014, un successo

Oltre 40mila visitatori a Fieramilanocity
In attesa di accogliere il popolo del design in vista della settimana del Salone del Mobile, Milano ha ospitato lo scorso week end il popolo dell’arte.

Sono stati 40.120 i visitatori che hanno affollato il padiglione 3 di Fieramilanocity durante la tre giorni di MiArt 2014, l’evento milanese dedicato all’arte moderna e contemporanea, italiana ed estera.

L’edizione di quest’anno, diretta ancora una volta da Vincenzo de Bellis, ha dato spazio a 148 gallerie internazionali di cui 60 provenienti da 20 Paesi stranieri, suddivise in cinque sezioni: Established, Emergent, THENnow, Object e Conflux, per un totale di circa 4mila opere esposte.

“Con questa edizione MiArt ha suggellato il successo di un percorso intrapreso lo scorso anno, registrando un +9% di visitatori – dichiara Michele Perini, presidente di Fiera Milano. – Non si tratta solo di ottimi numeri ma è la qualità ad essere stata premiante e questa MiArt 2014 è stata capace di risvegliare e catalizzare l’interesse dei collezionisti italiani e internazionali conferendo alla città di Milano un ruolo di primaria importanza nel palinsesto degli appuntamenti d’arte più importanti a livello mondiale”.

Ad arricchire e completare la parte espositiva, sono stati organizzati i MiArtalks 2014, un serie di incontri che hanno affrontato alcuni temi che riflettono il ruolo culturale della città di Milano: arte, design, moda e collezionismo. Un programma multidisciplinare che ha visto oltre 35 relatori internazionali esplorare le intersezioni tra campi, posizioni e prospettive.

MiArt oggi rappresenta un punto di incontro e relazione tra internazionalità, arte e quel delicatissimo business che valorizza la creatività di oggi e la trasforma in cultura di domani.

La prossima edizione di MiArt si terrà dal 10 al 12 aprile 2015.

MiArtalks 2014

Avatar

Scritto da Chiara

La viola di Stradivari più costosa al mondo all’asta

Elton John, matrimonio bis