Metroquadro di Richard Ginori

Arredamenti di lusso

La collezione di piatti metroquadro di Richard Ginori 1735 è uno di quei prodotti di design che non può mancare nelle case di lusso più eleganti.
Si tratta di una delle novità della Maison fiorentina vista a Macef 2012.

Dall’estro della designer Paola Navone è scaturita l’idea di 3 linee in porcellana per apparecchiare la tavola con ambizioni artistiche: metroquadrouno, metroquadrodue, metroquadrotre.

Sulla tovaglia o sui muri di casa, i 18 pezzi di ogni linea regalano arredamenti di lusso per servire con stile prelibati manicaretti ai vostri ospiti.

Ispirate ai piatti del “buon ricordo”, le collezioni metroquadro vantano 6 piatti piani, 6 piatti fondi, 6 piatti dessert-frutta giocati sulle forme cult Richard Ginori (Impero, Vecchio Ginori, Antico Doccia, Museo, Venezia, Diagono) e decorati all’esterno come se fossero dei quadretti che occupano un metro quadro di superficie.

Ogni confezione è dotata non per niente di appositi ganci e supporti.

“Questi piatti sono stati disegnati in occasione della mostra Taste, che si tiene a Firenze, sulle eccellenze alimentari italiane. Hanno partecipato 170 produttori di cibo ricercato. Ogni piatto è stato dedicato ad uno di questi 170 produttori e Richard Ginori li ha prodotti” ha spiegato Paola Navone.

La Pop Art prende il sopravvento tra i fornelli domestici con i piatti Richard Ginori, a tavola o alle pareti.

www.richardginori1735.com

Written by Chiara

Giorgio Armani, moda uomo PE 2013

Milano Moda Uomo, il meglio di martedì