Mete relax per l’estate 2009

È ora di prenotare le vacanzeNon manca molto all’estate 2009 e se quest’anno la vacanza esclude mete estreme e decisamente troppo emozionanti, ecco alcune idee per un pieno relax.

Una delle ultime zone incontaminate e di lusso dell’Africa è sicuramente il Botswana. Per un anticipo di vacanza, fino al 30 giugno Hotelplan in collaborazione con Oriente-Express Hotels- Trains&Cruises  propone un viaggio alla scoperta di questo paradiso faunistico, grazie alla natura che riesce ancora a sorprendere con i suoi luoghi di infinita bellezza. Basti citare la Riserva Moremi o il Parco Chobe. Nonostante l’apparente asprezza dei luoghi, il Gruppo Oriente-Express Hotels offre ai suoi ospiti un soggiorno confortevole all’interno di lussuosi tendati ed esclusivi lodge. Come quelli situati all’Eagle Island Camp, sulla remota isola di Xaxaba nel cuore del fiume Okavango, un camping dotato dei maggiori lussi, sempre nel rispetto e in armonia con l’ambiente circostante.

Se l’ospitalità alla “Hemingway deluxe“ tra le distese della savana è una scelta ancora troppo avventurosa,  perché non puntare su alcuni lembi di terra dolcemente toccati dalle acque dell’Oceano? Ecco due risposte ad hoc, da un capo all’altro del nostro Belpaese.

È stato recentemente inaugurato il resort Tucker’s Point Hotel&spa, la lussuosa e nuovissima struttura collocata in una delle zone più chic dell’Arcipelago delle Bermuda, in posizione panoramica sull’Atlantico. Com’è noto, le sette isole che formano l’arcipelago sono collegate tra loro con un leitmotiv di vegetazione lussureggiante, spiagge bianchissime e mari cristallini. Una delizia per lo sguardo, soprattutto  assaporando il Black Seal Rum, il liquore nazionale che i locali bevono diluito con una bibita gassata aromatizzata allo zenzero. Per il suo quieto modus vivendi – amato anche dalle star internazionali come Michael Douglas, che qui ha il suo hotel, L’Ariel Sand –, per i ristoranti esclusivi e la languida vita mondana, dove non mancano incontri sui green da 18 buche tra i più belli al mondo, le Bermuda si confermano come la più tradizionale fra le mete per la vacanze all’insegna del bien vivre.

Di relativamente recente scoperta sono invece le Mauritius, che proprio ad agosto diventano una location accattivante per gli appassionati di monumenti, luoghi di interesse folcloristico e religioso, ma soprattutto per coloro che vogliono apprezzare con tranquillità le bellezze naturali dell’isola. Assolutamente imperdibili sono le Varangue, dimore storiche retaggio del passato coloniale, tutte caratterizzate da balaustre in ferro battuto cesellato finemente e parquet in tek, spesso immerse nel verde o nelle piantagioni di zucchero di canna, cuori di palma, ananas e banane. Come la Vieille Cheminée, in cui è possibile partecipare a escursioni a cavallo in direzione delle suggestive cascate locali. Ma per una giornata di totale benessere, ecco allora il rito del servito in veranda o una visita a una collezione d’arte dell’ultima allieva di Matisse all’interno di in un vecchio mulino.

Da qui, chi dispone di un aereo privato, ma non solo, può arrivare a Mahè e dunque a un altro straordinario arcipelago, quello delle Seychelles. Proprio partendo dalla capitale è possibile raggiungere brevemente le isole più tranquille di North e Fregate Island, o Denis Island. Nel primo caso si tratta di un’isola scoperta da una nave portoghese che naufragò nel 1784 e che la trasformò in una piantagione di vaniglia, patchouli e cannella. Oggi North Island è una delle più esclusive isole-resort al mondo, con i suoi 3 chilometri per 2 di bianchissime spiagge e le 11 ville da 450 mq ciascuna. Qui il lusso ethno-chic è servito: infatti, un maggiordomo soddisfa tutti i lussi dei vacanzieri più esigenti, impegnati tra massaggi e battute di pesca.

Eden naturali di rilassante bellezza, ma se la distanza non è nel vostro “piano di volo”, il Lago di Costanza è un paradiso a portata di mano. Nell’affascinante paesaggio prealpino, l’omonima città offre un delizioso centro storico, fatto di case affrescate, il Municipio e la caratteristica piazza Obermarkt. Da qui, è possibile imbarcarsi per una gita sul lago e raggiungere i giardini di Mainau, l’”isola dei fiori”, o l’isola di Reichenau, nota per la sua abbazia dedicata a S. Giorgio in Oberzell, una delle più belle d’età ottoniana. Dopo tanta cultura le acque termali di Meersburg, Überlingen e Costanza rappresentano la giusta soluzione in attesa degli eventi proposti dalla regione per l’estate 2009. Ad esempio, il tradizionale volo panoramico in dirigibile a bordo di un dei nuovi Zeppelin (www.zeppelinflug.com) o una visita all’elegante edificio Bauhaus che, con i suoi 4mila mq, è il più grande museo al mondo a essere dedicato alla navigazione aerea con dirigibili.

Infine, per un relax tutto italiano, il Salviatino Spa, una delle più belle ville delle colline fiesolane. Si tratta di un palazzo dell’aristocrazia fiorentina del XV secolo, cinto tutt’attorno da rigogliosi giardini all’italiana, che riaprirà i battenti proprio a giugno 2009, restaurato e rinnovato con la prima Devarana Spa in Italia. Tra i servizi inediti, 14 Devarana De Luxe Rooms, stanze create appositamente per godere dell’opportunità di trattamenti in camera, a sottolineare il suo ruolo di prima first class day spa di Devarana al di fuori dell’Asia. Ma non solo. Il nuovo Salviatino offrirà ai suoi ospiti di soddisfare ogni desiderio, dal tour privato nei musei, al tour del Chianti in Ferrari e Lamborghini o alla scoperta delle vicine regioni in elicottero.

Written by Francesca

Una supercar dal Sudafrica

Frauscher, ecco i motoscafi a motore ibrido