Met Gala 2019: Jared Leto ha letteralmente perso la testa per Gucci

Lo scorso anno indossava una corona, mentre per i Met Gala 2019 Jared Leto ha deciso di non mettersi accessori in testa ma di usare la testa come accessorio! Il 47enne è arrivato sul red carpet tenendo sotto braccio una copia della sua stessa testa. Secondo Vogue, ci sono voluti ben sei mesi per prepararla, rendendola il più simile possibile al volto del cantante.

Le avevamo viste in passerella: le teste mozzate di Gucci, accessorio weird per la stagione autunno inverno 2018/2019, erano in effetti l’accessorio perfetto per il tema di quest’anno del Met Gala: il camp, ovvero un mix indefinibile di kistch e trash, bizzarria e dettagli totalmente inaspettati. Così Gucci le ha riproposte, tra le braccia, letteralmente, di Jared Leto. L’intero look era firmato Gucci: abito rosso vivo, decorato da una collana multipla di cristalli tipo chandelier.

Shawn Mendes e Jared Leto
Sorelle Kardashian-Jenner

A un certo punto sul tappeto rosso, Jared Leto ha iniziato a giocare con la testa come se fosse una palla, e Shawn Mendes ha preso al volo un passaggio. La testa di Jared ha avuto grande successo anche al party dopo il red carpet: le sorelle Kardashian Jenner se la sono contesa per giocare e farsi fotografare tenendola in mano.

Luxgallery consiglia: I migliori tagli capelli uomo del 2019  

Avatar

Scritto da Erika Barone

acconciatura2019

Acconciature Primavera/Estate 2019: capelli sempre più alla moda

H&M

Nuova collezione costumi H&M 2019: le modelle perfettamente imperfette