Met Ball 2014, tutti i look

Il red carpetNemmeno agli Oscar, il red carpet è stato così ricco di celebs.

Anche quest’anno, al Met Ball, l’annuale evento charity che il Metropolitan Museum di New York organizza in collaborazione con il Costume Institute (ora Anna Wintour Costume Center) per inaugurare la consueta mostra sul mondo della moda, si sono avvistate tutte le celebs più in voga.

Per il 2014, si è celebrata la retrospettiva dedicata alla figura del celebre couturier Charles James, in calendario fino al prossimo 10 agosto.

Il dress code della serata, ovviamente reinterpretato dalle nostre care celebs, era “White tie with decorations”, ovvero frac per lui e abito lungo per lei con tanto di “decorazioni”, le insegne e i gioielli araldici assegnati in passato dagli ordini cavallereschi.

Il tappeto rosso è stato calpestato da tantissime coppie vip spesso allergiche ai flash dei fotografi, come Sean Penn e Charlize Theron, splenidida con un abito black&white di Dior Couture e Johnny Depp e la quasi moglie Amber Heard.

Abituati ai paparazzi, Kim Kardashian e Kanye West, entrambi in Lanvin, Diane Kruger e Joshua Jackson e i Beckham, che si sono contesi il titolo di coppia più fashion della serata.

Diva di altri tempi, Blake Lively, volto del profumo Gucci Première, che ha indossato un abito a sirena della maison fiorentina in chiffon rosa cipria interamente ricamato  da micro pailletes degradè con incrocio e profonda scollatura sul davanti e un lungo strascico; stesso brand per il marito Ryan Reynolds, da sogno con un tuxedo “Made to Order” in velluto blu notte a un bottone con revers sciallato, camicia bianca, papillon in raso e scarpe in vernice nera.

Stella McCartney ha portato sul tappeto rosso quattro testimonial d’eccezione, le bellissime Rihanna, Reese Whiterspoon, Kate Bosworth e Cara Delevingne, così come Chanel che si è affidata al fascino di Kristen Stewart, Lily Allen e Anna Wintour, padrona di casa del gala benefico.

Anche Miu Miu ha vestito le sue muse al Costume Institute Gala: ecco Stacy Martin, Dianna Agron ed Elizabeth Olsen, quest’ultima con un abito corto personalizzato in cady seta celeste e nudo impreziosito da ricchi ricami in cristallo, sandali in raso sole+fuoco con fiocchetto alla caviglia e clutch in faille turchese.

Diane von Furstenberg ha pensato per Jessica Alba ad un abito su misura senza maniche dalla scollatura profonda e una clutch tonda goffrata in pelle di serpente, per Olivia Munn ad un a maniche lunghe dallo scollo profondo con  cinturino in vita e strascico e ad un abito fasciante e sensuale per Selena Gomez.

E poi, la più bella del 2014, Lupita Nyong’o in Prada, l’attrice Kirsten Dunst, che ha sfoggiato un elegante creazione firmata Rodarte, Maggie Gyllenhaal, in versione biondo platino, che ha scelto un colorato ed elegante abito Valentino e Leighton Meester, accompagnata da Peter Dundas, con un abito in tulle con ricami dorati e scollatura profonda della collezione Emilio Pucci Fall Winter 2014-15.

Beyoncè, invece, per il terzo anno consecutivo ha scelto una creazione di Riccardo Tisci per Givenchy; stessa griffe anche per Naomi Watts.

Nella nostra gallery, i look più riusciti, come quello della star di “Cinquanta sfumature”, Dakota Johnson in Jason Wu, Emma Stone in Thakoon, Sarah Jessica Parker in Oscar de la Renta, o quelli meno azzeccati come le mise di Rita Ora in Donna Karan, Katie Holmes in Marchesa e Shailene Woodley in Rodarte!

Avatar

Written by Monica

Ermenegildo Zegna, bilancio 2013

Serapian per la Festa della Mamma 2014