Merenda al sole

Risottino al pesto pantesco… profumi d’estate secondo lo chef Dario Biotti per Congusto

Agosto è il mese in cui la natura ha terminato il suo slancio creativo e si mostra nella sua forma più compiuta, la maturazione dei frutti; è l’apoteosi, il momento in cui la vegetazione mostra la sua magnificenza. Il suo colore simbolico è il giallo, caldo espansivo e ardente.
La merenda solare è caratterizzata da un allestimento molto “rustico, country”, cascate di raffia, un trionfo di girasoli e tante fiaccole.
Il buffet si svolge attorno alla piscina della casa di famiglia e nel parco; i cibi nei cesti, i tovagliati di lino ecrù e blu, i sottopiatti grandi foglie.
Il sole si rincorre nei campi e sui piatti per un ricevimento in giallo e blu.

Anche menù e apparecchiatura delle tavole devono adattarsi al contesto, ed è per questo che la nostra attenzione si porta sino alla ricerca delle più particolari ceramiche per una tavola in cui cristalli si integrano perfettamente con elementi rustici sulla tavola. Il menù, per questa tavola, probabilmente lo si immagina molto semplice e banale mentre in realtà la nostra arte in cucina ci porta alla scoperta dei sapori di campagna itineranti per tutta la nostra penisola, dal tortino di alici marinate e pomodorini solari alle frittatine con le erbe di campo, ai primi piatti… ed ecco fare il suo ingresso un risottino semplice ma estremamente buono al pesto pantesco, per continuare con dei maltagliati al pomodoro e pangrattato, fritture dell’orto e … qui il vostro intervento ci permetterà di rendere più gustoso il menù, immaginate l’abbinamento a voi più ideale per il secondo e per i dolci.  
Il country season style richiede una regia, ma soprattutto una armonia perfetta!

Risottino al pesto pantesco

Ingredienti per 4 persone:
300gr. di riso vialone nano
3 pomodori SanMarzano maturi
3 mazzetti di basilico
60 gr. di olio extra vergine
50 gr. di pinoli
1 testa d’aglio
100 gr. di formaggio pecorino romano

Per il pesto. Lavate e asciugate il basilico, pelate i pomodori ed eliminate il liquido con i semi. Mettete basilico, pomodori e aglio nel mixer e tritate non troppo finemente. In una ciotola mettete il composto di basilico e pomodori, quindi unite l’olio, il sale e il pepe.
Cuocete il riso in acqua salata e scolatelo al punto di cottura da voi preferito.
Disponete il riso fumante nei piatti e versate sopra qualche cucchiaio di pesto. Cospargete il piatto con i pinoli tostati e il pecorino grattugiato.

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Redazione

Mostra Mercato Nazionale d’Antiquariato 2007

Vacanze per Fido