in , ,

Memling all’asta

Da Christie’s New York
Christie’s ci riserva per questo inizio anno un’asta che promette record e sorprese.

A New York il 25 e 26 gennaio 2012 gli acquirenti si daranno battaglia sui rari capolavori proposti durante Old Master Paintings e Old Master Drawings.

Gli occhi sono puntati in particolare su La Vergine che allatta il Bambino di Hans Memling, una delle sole due opere dell’artista rimaste in mano di collezionisti privati. Si tratta di un tondo su sfondo oro probabilmente non commissionato da nessun mecenate ma dipinto per essere proposto nella bottega dell’artista.La buona madre di Fragonard

Accanto a questa rarità stimata dai sei agli otto milioni di dollari, andranno all’incanto altre opere d’eccezione raramente apparse sul mercato, come L’arrivo di Enrico III a Villa Contarini di Giovanni Battista Tiepolo, un lavoro di Arcimboldo e quadri di van Dyck, Rubens, Brueghel il Giovane, Guardi e molti altri, per un evento che si preannuncia memeorabile.

Il 25 sarà protagonista anche l’arte francese con con un’ampia selezione di opere di Jean-Honoré Fragonard, Louis-Léopold Boilly e Francois Boucher.

Non ci resta che aspettare il 25 gennaio per sapere se ci saranno altre aste record.

Avatar

Scritto da Redazione

Chanel campagne primavera estate 2012

San Valentino, G.H. Mumm e Air-Dynamic