McCurry per l’Umbria

Chiara
24/04/2012

McCurry per l’Umbria

100 scatti per promuovere la Regione

Steve McCurry, un nome che rimanda subito al celebre ritratto della ragazza afgana realizzato per un servizio del National Geographic.
Ma il talentuoso fotografo non vuole rimanere legato a questo fortunato scatto.

L’agenda dei suoi impegni è serrata: fino al 29 aprile 2012 è in mostra al museo Macro di Roma con oltre 200 foto e sarà lui a firmare il Calendario Pirelli 2013.

Ma non è tutto. In occasione del Fuorisalone 2012, allo Spazio Bigli, McCurry ha presentato un altro progetto per l’Italia, Sensational Umbria!

Si tratta di 100 scatti che realizzerà per raccontare l’Umbria e promuovere le bellezze di questa regione, ”tra le più belle al mondo, per il connubio tra antico e moderno” usando le sue parole.

Steve si è appassionato alla terra umbra, alla sua popolazione, alle opere architettoniche, alla cultura, all’artigianato: un vero colpo di fulmine.

Il fotografo è già al lavoro sul campo ma tornerà poi a giugno per approfittare di migliori condizioni di luce per i suoi scatti. La Regione Umbria avrà poi a disposizione per cinque anni le sue fotografie, che saranno utilizzate per iniziative promozionali.

Un ambasciatore d’eccezione è pronto a raccontare l’Umbria da un punto di vista privilegiato, quello del suo obiettivo.

Steve McCurry al Macro