Mas, piccolo è bello

Il giovane cantiere comasco punta sulla qualità

A Luxury on the Lake 2009 non è mancata la nautica di lusso. Un omaggio alla location, sul lago di Como, espressa anche dai cantieri locali tra cui Mas, giovane realtà di Maslianico, a due passi da Cernobbio. Di questa piccola ma esclusiva realtà della nautica ha parlato a Luxgallery l’ing. Paolo Luzzi, production manager di Mas.

Quando nasce il cantiere Mas?
Il cantiere è giovane, nasce 10 anni fa come cantiere costruttore di imbarcazioni semi custom a vela e imbarcazioni a motore. Poi, circa 5 anni fa ha deciso di puntare solo sulle imbarcazioni a motore, perché il mercato della vela semi custom in Italia si era fortmente contratto.

Quali sono i vostri modelli?
Oggi abbiamo disponibili due 28 piedi che caratterizzano lo stile del nostro cantiere: murate arrotondate, alto grado di rifinitura estetica, teak a filo, cura di ogni dettaglio interno ed esterno. A tutto questo si aggiungono le performance: il 28 piedi è un’imbarcazione che, nella massima motorizzazione da 425 cv arriva a 48 nodi di velocità. Come detto, due sono le versioni del 28 piedi, elegance e tender,  quest’ultima caratterizzata dall’avere la parte anteriore aperta; entrambe hanno la parte posteriore che è una piattaforma a scomparsa, che si apre e si chiude elettricamente: mentre quella del tender è a guscio, quella dell’elegance è retrattile a traslazione orizzontale. Oltre al 28 piedi, l’imbarcazione più grossa che realizziamo oggi è il 42 piedi, caratterizzato sempre da muratre arrotondate e dall’alta finitura del particolare; due motori da 715 cv l’uno la portano a 54 nodi di velocità massima.

Quanto conta l’artigianalità in un cantiere giovane come il vostro?
Tantissimo. Non facciamo alti numeri, parliamo di 10-15 barche per i 28 piedi e di 3-4 per il 42 ogni anno: si tratta di imbarcazioni ben curate, tutte assolutamente e completamente made in Italy.

Chi è il cliente tipo di Mas?
Il nostro cliente ama imbarcazioni esclusive e di lusso, è prettamente estero, soprattutto dell’Est, che utilizza però la barca nel Mediterraneo.

Davide Passoni

Avatar

Written by Francesca

Paul Smith, lo sci è glamour

Gioielli di pace