Marina Ripa di Meana: dalla figlia a Vittorio Sgarbi, il ricordo delle celebrities

Marina Ripa di Meana: così le celebrities ricordano la donna che da oltre 16 anni combatteva il cancro

E’ morta a Roma il 5 gennaio, all’età di 76 anni, Marina Ripa di Meana. La donna, che combatteva contro il cancro da oltre 16 anni, è conosciuta per il suo essere costantemente controcorrente ma anche per essere stata un personaggio televisivo, una scrittrice, filantropa e ambientalista.

Nonostante abbia scelto di non ricevere una cerimonia funebre, Marina Ripa di Meana è stata ricordata dalle tante celebrities che hanno avuto la fortuna di incontrarla o di lavorare con lei. Tra questi anche Vittorio Sgarbi che ha parlato di Marina Ripa di Meana dicendo “E’ stata un personaggio di passaggio d’epoca. Un caso interessante di femminismo non classico, non antagonista al maschio. Il modo migliore per piegare un uomo è sedurlo e Marina è riuscita a essere femminista sottomettendo i maschi”.

A ricordarla, ovviamente, anche la figlia Lucrezia Lante della Rovere avuta dal matrimonio con il duca Alessandro Lante della Rovere. La donna ha ricordato la mamma dicendo “Mia madre ha combattuto la malattia come una guerriera e sarà un grande esempio per me, per le mie figlie e per tutti noi. Mamma, mi mancherai!”.

Mi mancherai da pazzi mia guerriera …

Un post condiviso da Lucrezia della Rovere (@lucrezialantedellarovere) in data:


A ricordarla anche Barbara d’Urso che, a descrizione di una foto su Instagram, scrive “Sei stata una leonessa, nella vita e nella tua guerra contro la malattia. Geniale, anticonformista, coraggiosa, hai sempre detto quello che pensavi. Ti abbiamo amata e ti ameremo per questo. Ciao Marina!”.

Written by Rebecca Fassone

CES 2018, a Las Vegas anche FCA: Jeep Wrangler grande protagonista

Renato Guttuso in mostra a Foggia: 30 opere uniche dagli anni Trenta agli anni Ottanta