Marc by Marc Jacobs non ci sarà più

Chiude la seconda linea di Marc Jacobs

Marc by Marc Jacobs, una delle second line più famose e apprezzate, si accinge a chiudere.

Affiancata dal 2001 all’etichetta principale Marc Jacobs, Marc by Marc Jacobs non sarà più prodotta.

Alla base del successo della linea, firmata oggi dalle designer Katie Hillier e Luella Bartley dopo oltre un decennio di direzione dello stesso Jacobs, indumenti e accessori economici e versatili.

Prima dell’ultima sfilata di Marc by Marc Jacobs, era stato il designer americano a dire che la seconda linea era in procinto di cambiare denominazione, “Ho sempre odiato quel nome. Ho una idea migliore di come si dovrebbe chiamare, ma ancora non posso svelare quale sarà, sono superstizioso”, aveva infatti detto Jacobs.

A quanto pare però il cambiamento sarebbe più drastico e potrebbe ricollegarsi alla possibilità di una quotazione in Borsa dell’azienda Marc Jacobs.

Di proprietà del Gruppo Lvmh, da tempo la maison Marc Jacobs punta a valorizzare la sua immagine tra i brand di fascia più alta e molto importante è l’impegno dello stilista in tal senso, basti pensare l’abbandono della direzione creativa di Louis Vuitton proprio per potersi occupare a 360° della linea che porta il suo nome.

Non si sa ancora se la collezione autunno inverno 2015-2016 di Marc by Marc Jacobs andata in scena la scorsa New York Fashion Week sarà l’ultima o se è in programma una sfilata d’addio.
Nel frattempo i più informati dicono che nei negozi Marc Jacobs, accanto alle creazioni dell’istrionico designer, troveranno spazio proposte entry level.

Marc by Marc Jacobs, inverno 2015

Avatar

Scritto da Francesca

Mila Kunis e Ashton Kutcher sono sposati, l’annucio in tv

Fuorisalone 2015 a Porta Venezia