Mara Venier scappa dal Natale a Santo Domingo: “Quel dolore che non passa”

Il Natale è spesso il momento in cui si fanno certi conti con il passato: ecco la confessione di Mara Venier

Niente, come il Natale, acuisce non solo la gioia di stare insieme ma anche la mancanza di chi si è amato e abbiamo perso. Mara Venier in un’intervista a Vanity Fair ha dichiarato di soffrire troppo questa festa e che, per questo, sceglie di lasciare l’Italia alla volta di Santo Domingo.

Il 14 dicembre partirò per Santo Domingo e ritornerò il 10 gennaio quando le feste saranno finite. Per me le feste non contano più di tanto, tutto è cambiato, è da due anni che non faccio nemmeno l’albero di Natale. Mi mancano troppe cose: mia madre aveva 90 anni, me la sono goduta, lo so, ma il dolore per la perdita di una madre ti lascia un vuoto che non si colmerà mai”. La scomparsa della madre ha lasciato nella celebre conduttrice una ferita difficile da rimarginare.

Le feste amplificano questa tristezza, per questo insieme al marito Nicola Carraro la bionda veneta si lascia alle spalle la nostalgia e parte:“A Mestre nella casetta dei ferrovieri con mamma e papà: si mangiava poco ma c’era tanto amore”.

Vittoria Casiraghi

Written by Vittoria Casiraghi

Non amo il lusso, amo la qualità. Che spesso è un lusso.

saldi-invernali-2017

Saldi invernali 2017 quando iniziano? Ecco offerte di Natale Last Minute scontatissime

agnese renzi maglione

Agnese Renzi: il maglione della discordia