Manometro Millesimato Giuliano Mazzuoli

Il designer reinterpreta lo strumento per misurare la pressione con un’edizione speciale del Manometro

Edizione limitata per il Manometro di Giuliano Mazzuoli, con la versione Millesimato, che accentua la similitudine con i tratti dello strumento meccanico da cui ha tratto ispirazione. La serie, ideata solo per il 2009, è limitata a 365 esemplari. La cassa in acciaio, sempre riconoscibile per le sue forme armoniose e animata da movimento automatico svizzero, si veste di nuove finiture.

Due viti rafforzano simbolicamente l’unione tra la lunetta lucida dalle forme morbide e la carrure, satinata, mentre sul quadrante chiaro color crema abbinato al cinturino nero in caucciù, i numeri in blu stilografica, scritti a mano, scandiscono i giorni dell’anno che corrispondono alla produzione totale di 365 pezzi. Se ogni quadrante riporta la serie da 1 a 365, legata a un giorno dell’anno, il fondo cassa evidenzia la data (giorno, mese e anno) corrispondente. Per esempio, il numero “365” corrisponde al 31 dicembre 2009, mentre il numero “1” corrisponde all’1 gennaio 2009.

Come tutti i segnatempo della collezione Manometro di Giuliano Mazzuoli, anche Manometro Millesimato è realizzato artigianalmente in Toscana utilizzando esclusivamente materiali di fabbricazione italiana.

Sarà disponibile presso le orologerie concessionarie Giuliano Mazzuoli a partire dal mese di maggio, al prezzo di 3.650 euro.

Scheda tecnica Manometro Millesimato di Giuliano Mazzuoli

– Movimento automatico, ETA 2824/2
– Funzioni di ore, minuti, secondi.
– Corona a vite a ore 2.00 con due posizioni: carica manuale e rimessa dell’ora
– Cassa cilindrica in acciaio di 45,2 mm di diametro e 14,8 mm di spessore
– Carrure satinata e lunetta lucida con due vite
– Fondello fissato con 8 viti
– Quadrante avorio con numerazione scritta a mano in blu stilografica e lancette ore e minuti luminescenti
– Vetro zaffiro convesso
– Cinturino in caucciù nero
– Fibbia in acciaio personalizzata
– Impermeabilità fino a 5 atmosfere (50 metri)
– Prezzo al pubblico: 3.650 euro

English version

Avatar

Scritto da Redazione

Lascia un commento

Salone del Mobile 2009: Alex Turco

Salone del Mobile 2009: Patrizia Pepe e Alessi