Manifesta 7: l’arte contemporanea In Trentino Alto Adige

La Biennale Europea di arte contemporanea è ospitata per questa edizione dalla Regione Trentino – Alto Adige/Südtirol dal 19 luglio al 2 novembre
Sarà per la prima volta l’Italia e un’intera regione in luogo di una città ad ospitare uno degli appuntamenti più importanti dell’arte contemporanea.
Si tratta di Manifesta 7,  la Biennale Europea di arte contemporanea, ospitata ogni dude anni in una città diversa, che si svolgerà in Trentino – Alto Adige/Südtirol dal 19 luglio al 2 novembre.

La manifestazione coinvolgerà quattro città, crocevia di culture e tradizioni diverse, ricche di monumenti storici e di siti di archeologia industriale, che costituiscono un percorso unitario di collegamento tra Nord e Sud europeo lungo l’asse del Brennero: Bressanone con la Fortezza, Bolzano con la ex Alumix, Trento con il Palazzo delle Poste, Rovereto con la Manifattura Tabacchi e la ex Peterlini.

Nelle sedi si potranno ammirare vedere le opere di 140 artisti, tra immagini, sculture, installazioni video e sonore, per la maggior parte concepite appositamente per questa occasione. Parteciperanno, tra gli altri, l’architetto David Adjaye, la fotografa Dayanita Singh ed il duo Neil Cummings e Marysia Lewandowska.

Oltre alle singole location sarà lo stesso territorio, nel suo complesso, a fungere da catalizzatore di una serie di iniziative collaterali. Sono, infatti, in porgramma numerose manifestazioni culturali legate al mondo dell’arte, dello spettacolo e del cinema, della danza, della musica e della letteratura.

Non mancheranno workshop ed educational a tema e visite guidate nei luoghi espositivi.

http://www.manifesta7.it/

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Redazione

De Bethune DB24 Vetrois

Ferretti alla Scala per festeggiare i quaranta anni