Make up autunno inverno 2011-2012

Labbra rosse e smoky eye
È calato il sipario sulle fashion week che hanno visto sfilare a Londra, New York, Milano e Parigi le collezioni autunno inverno 2011-2012. Per l’occasione le modelle sono state truccate dai make up artist più famosi, mostrando i trend per quanto riguarda il make up della prossima stagione fredda.

Regnano ancora il rossetto rosso, declinato con toni più dark, e lo smoky eye. Non mancano look più naturali e chic o mood più eccentrici.

Labbra: rosso fuoco o dark chic

È una tendenza che persiste ormai da qualche stagione. La bocca è rossa, a volte nel classico fuoco, a volte nelle tonalità più scure o in quelle più aranciate.
Catalizzano l’attenzione le labbra degli stili più minimalisti, in cui il rosso è associato a un trucco naturale, come da Antonio Berardi o Nicole Farhi. Chic la declinazione anni Venti di Elie Tahari, con il lipstick dato solo al centro delle labbra. Più sicuro e contemporaneo il rosso brillante associato allo smoky eye scuro per DSquared 2.

Elegante la scelta di Dennis Basso o Luca Luca che associano il rosso a un make up che gioca sui toni della terra. Le nuance più scure sono predilette da Alice Olivia e da Custo Barcelona, che punta su un look più deciso.
Come nella primavera estate 2011, alcuni stilisti hanno optato per toni aranciati, come Blugirl, Badgley Mischka, Cynthia Rowley o Les Copains.

Alcune maison scelgono il rossetto scuro, violaceo o marrone, spesso abbinato a occhi e incarnato naturali, ma comunque mai appesantiti. Esempi si sono visti alle sfilate di Gaetano Navarra, Porter Grey, Vacca, Lela RoseAnne Valerie Hash, Holly Fulton, Gucci, Rocco Barocco.

Smoky eye

Lo smoky eye, con le sue sfumature scure a evidenziare lo sguardo, è uno dei maquillage più in voga per l’autunno inverno 2011-2012. Questo stile è stato scelto da numerosi make up artist, per mille declinazioni diverse.

Marco Zita di Aldo Coppola per Haute, ad esempio, ha guardato agli anni Trenta, marcando il trucco principalmente sulla parte inferiore dell’occhio. Per dare più drammaticità allo sguardo, i toni sono marroni e nero e sulla palpebra color carne naturale.
Una delle tendenze prescelte è di rialzare verso l’esterno il contorno dell’occhio, come succede da Moschino, Jason Wu e Monique Lhuillier.
Associato a viso e labbra al naturale lo stile di Blumarine e Chado Ralph Rucci.
Sharon Wauchob punta su un “look da gatto” mentre scelgono occhi sottolineati da un contorno deciso Gareth Pugh, Just Cavalli e Roberto Cavalli.

La delicatezza è all’ordine del giorno

Come sempre non possono mancare make up autunno inverno 2011-2012 che puntano sulla delicatezza e sulla naturalità, come è accaduto da Mulberry, Adam, Carolina Herrera, Salvatore Ferragamo, Alessia Crea.
Da Byblos si sceglie lo stile morbido ideato da Agata Peyrot di Aldo Coppola. Colori marroni freddi e tocchi di luce sulle ciglia creano intensità sugli occhi evidenziati da un gioco di volumi e tridimensionalità. Non viene impiegato il mascara, mentre la bocca è naturale.

Accenti stravaganti

Per una serata in discoteca o una festa tra amici potete scegliere tra gli stili più eccentrici, che puntano sul colore e sui grafismi.
Glamour il mood che Cristiana Ceccarelli di Aldo Coppola ha pensato per Kristina Ti. L’ombretto color rosso arancio è ben definito sulle palpebre. La stessa make up artist ha curato il maquillage delle modelle di Maurizio Pecoraro, puntando sull’innovazione. Una base di ombretto color visone è ravvivato da un tocco di glitter oro esteso su tutta la palpebra fino alle sopracciglia.
Ombretto arancio anche per le modelle di Iceberg. Sottolineati di rosso gli occhi delle modelle di Albino.

Written by Redazione

Inverno in multicolor

Art Dubai 2011