Maison Schiaparelli riapre a Parigi

La boutique della settimana

Mode à Paris, edizione dedicata all’haute couture dell’autunno inverno 2012-2013, ha spento i riflettori ieri sulla capitale francese.

La Ville Lumière ha visto sfilare le nuove creazioni per la stagione fredda firmate dai brand di lusso di casa, ma ampio spazio è stato dato anche alla moda made in Italy.

Proprio nel corso della settimana parigina vissuta all’insegna del fashion, la maison italiana Schiaparelli ha riaperto le porte della storica boutique al civico 21 di Place Vendome.

Si tratta dello stesso showroom scelto dalla stilista Elsa Schiaparelli fino al 1954 per ospitare le sue linee di alta moda.

Maison Schiaparelli in Place Vendome

L’eleganza e lo stile che hanno dominato i suoi abiti rivivono negli spazi dell’atelier, tornato a nuova vita.
Arredamenti di lusso colorati (il famoso rosa shoking Schiaparelli non può mancare) e scanzonati strizzano l’occhio alla Pop Art e al Surrealismo, tanto amato da Elsa: mobili degli anni Quaranta, una cassettiera-aragosta opera di Vincent Darré, un tappeto di Fernand Léger, sedie di Giò Ponti si preparano ad accogliere i fashion victim che varcheranno il nuovo tempio della moda nostrana.

Ancora tabù il nome del designer che reinterpreterà il dna di Schiaparelli: le uniche certezze sono che occuperà il quinto piano del palazzo in Place Vendome con il suo studio e firmerà la prima collezione per l’alta moda di gennaio 2013.

Al party esclusivo tenutosi in occasione del rilancio della boutique non potevano mancare Farida Khelfa, ex top model di origini algerine e ambassador della Maison, e Diego Della Valle: il patron di Tod’s ha rilevato marchio e archivio di Elsa Schiaparelli nel 2006.

Farida Khelfa e Diego Della Valle

Avatar

Written by Chiara

Olimpiadi 2012, come si vestiranno gli Azzurri

Saldi 2012 per un look da star