Madonna alla ricerca di uno chef privato: lo stipendio? 125 mila euro!

Cristina La Bella
27/10/2018

Madonna alla ricerca di uno chef privato: lo stipendio? 125 mila euro!

Sei un bravo chef? Sei fan di Madonna? Hai bisogno di guadagnare? Hai trovato l’articolo che fa per te. La pop star è alla ricerca di un cuoco che sia in grado di prepararle gustose pietanze nelle sue case in Europa e negli Stati Uniti. La paga decisamente invitante: parliamo di circa 125 mila euro all’anno. Una cifra da capogiro, si intende, ma si sa che le star per i propri capricci non badano a spese.

L’annuncio è stato pubblicato sul sito “Talent Private Staff”, un’agenzia di collocamento online per personale domestico di alto bordo. Roba di lusso, naturalmente. Nell’inserzione ovviamente non c’è alcun riferimento alla cantante Madonna, infatti a  credere che l’annuncio sia stato messo proprio su richiesta della cantante di Like a Virgin sono stati i tabloid inglesi, in virtù dei requisiti di cui necessita l’aspirante cuoco di casa Ciccone. La popstar americana prometterebbe allo chef privato un compenso di circa 10.000 Euro al mese. Un lavoro stellato, quindi. Ma quali sono i requisiti richiesti? Beh, non pochi. Il candidato ideale deve essere disposto a seguire la cantante in trasferta nelle sue case di Londra, Lisbona e New York. Da tempo infatti la cantante vive in Portogallo. Il figlio David, 13 anni, è una promessa del calcio e gioca nelle giovanili del Benfica. Il cuoco, inoltre, dovrà avere un’adeguata esperienza nella preparazione di ricette della cucina kosher e dovrà conoscere i principi di base. Non si richiede, infatti, una cucina raffinata, ma qualcosa che sia conforme alle leggi della Torah, che guidano il popolo ebraico da più di 3mila anni. Esempi? Beh, il divieto assoluto di cucinare maiale o quello di servire contemporaneamente carne e latticini.

Quali sono i piatti che invece vanno preparati più spesso? Nell’annuncio sono specificati i gusti della cliente: cucina italiana e sushi. Che Madonna ami follemente l’Italia non è un segreto per nessuno … Vi ricordate la maglietta degli anni ’80, che recitava: “Italians do it better”? Beh, se pensate di essere all’altezza non vi resta che inviare la candidatura! In bocca al lupo!