LVMH Prize for Young Fashion Designers 2014

Vince Thomas Tait
La scorsa settimana sono stati annunciati i vincitori dei prestigiosi LVMH Prize for Young Fashion Designers.

Alla prima edizione e già tra i contest più ambiti a livello planetario, gli Lvmh Prize erano riservati a chi, tra i 18 e i 40 anni, ha presentato e messo in vendita almeno due collezioni di prêt-à-porter femminile.

A primeggiare tra i 12 finalisti in gara, tra cui era presente anche l’italiano Gabriele Colangelo, è stato Thomas Tait.
Lo stilista canadese, inglese di adozione,  si è formato nella celebre scuola Central Saint Martins di Londra e proprio nella città britannica ha presentato i suoi capi a partire dal 2010.

Le creazioni del giovane canadese, caratterizzate da forti richiami al Bauhaus e dalle silhouette esagerate, sono riuscite a convincere una giuria internazionale di tutto rispetto composta da grandissimi della moda del calibro di: Marc Jacobs, Humberto Leon, Raf Simons, Riccardo Tisci, Phoebe Philo, Karl Lagerfeld e Nicolas Ghesquière.

Oltre al vincitore assoluto la giuria ha assegnato anche alcuni premi speciali.
Hood By Air, brand disegnato dall’americano Shayne Oliver con sede a New York e il duo indiano, con sede a Mumbai, Miuniku, di Tina & Nikita Sutradhar, si aggiudicano rispettivamente 100 mila euro oltre alla possibilità di partecipare alla prossima Vogue Fashion Dubai Experience nell’autunno 2014 datagli da Vogue Italia.

Grande opportunità anche per Flavien Juan Nunez di IFM Paris, Peter Do del FIT di New York e Teruhiro Hasegawa della Central Saint Martins di Londra. I tre, che hanno primeggiato nella sezione dedicata agli studenti, avranno la possibilità di lavorare  da Céline, Dior e Givenchy.

Premiato da Delphine Arnault, anima dell’iniziativa, Thomas Tait ha ricevuto 300mila euro, oltre a un anno di consulenza per mano del colosso francese a supporto dello sviluppo del business.

Per Tait, insomma, il futuro non può essere che spianato.

Thomas Tait vincitore LVMH Young Fashion Designer Prize 2014

www.lvmhprize.com

Avatar

Written by Francesca

Da Rauschenberg a Jeff Koons a Venezia

Kimye, matrimonio da 12 milioni di dollari