LVMH apre le sue maison

Il 15 e 16 ottobre
Il prossimo weekend potrete ammirare da vicino il quartier generale della vostra maison preferita.

Il colosso del lusso LVMH, il 15 e il 16 ottobre aprirà le porte di 25 edifici di sua proprietà che ospitano uffici e produzione dei marchi di lusso che fanno parte del gruppo, dove sono previste dimostrazioni artigianali, conferenze e mostre per mettere in primo piano l’hand made e la tradizione.

Per quanto riguarda la Penisola si potrà visitare nella capitale Palazzo Fendi e la maison storica di Bulgari in via Condotti, mentre a Castelfiorentino in provincia di Firenze, Emilio Pucci aprirà le porte della Villa di Granaiolo; se avete sempre desiderato vedere dove vengono prodotte le calzature firmate da Marc Jacobs, è obbligatorio un salto al calzaturificio Louis Vuitton a Fiesso d’Artico, in provincia di Venezia.

Ovviamente l’indiscussa protagonista de Les Journees Particulieres sarà la Francia dove sono infatti coinvolti nell’iniziativa diversi atelier di haute couture, tenute, distillerie per la produzione di champagne e cognac.

Dagli atelier di Dior, Louis Vuitton, Berluti, Givenchy, Guerlain e Chaumet a Parigi, alle cantine di Moet & Chandon a Epernay, fino all’Abbazia d’Hautvillers di Dom Perignon a Hautvillers o alle cantine della Maison Veuve Clicquot Ponsardin a Reims.

Le visite sono gratuite, ma per evitare file chilometriche è meglio consultare il sito ufficiale www.lesjourneesparticulieres.fr nella sezione programme e prenotare la propria visita.

In Italia:
EMILIO PUCCI – Villa di Granaiolo – Castelfiorentino (FI)
Sabato e domenica: 10:00/18:00
tel: +39 055 2618490

BULGARI – Boutique Via dei Condotti 10 – Roma
Sabato 10:30/18:00
Domenica 11:20/17:30

FENDI – Palazzo Fendi – Roma
Sabato e domenica: 10:00/19:30
Ingresso senza prenotazione

LOUIS VUITTON – Manufacture des Souliers – Fiesso d’Artico (VE)
Sabato 9 :30/18 :30
Domenica 10:00/15:00
800 810 531 (numero verde)

Avatar

Scritto da Monica

Lascia un commento

L’arredobagno secondo Agatha Ruiz de la Prada

Vic Matié, primavera estate 2012