Luxottica, accordo di lusso con Chanel

Rinnovate le licenze fino al 2018

Dopo aver archiviato risultati record per redditività nel secondo trimestre 2014 –  si parla di un fatturato netto pari a 2,1 miliardi di euro (+7,0% a cambi costanti) – Luxottica mette a segno un altro colpo positivo per le proprie tasche.

Il colosso dell’eyewear, primo nome italiano nella classifica Global Powers of Luxury Goods 2014 di Deloitte relativa ai brand di lusso che hanno realizzato le migliori performance finanziarie al mondo, ha firmato un nuovo accordo con Chanel.

Le due aziende rinnovano le licenze per i prossimi 4 anni: Luxottica si fa carico della progettazione, produzione e distribuzione in esclusiva in tutto il mondo di montature da vista e di occhiali da sole a marchio Chanel fino al 31 dicembre 2018 (rinnovabile automaticamente sino al 31 dicembre 2020).

Bruno Pavlovsky, Presidente di Chanel Fashion ha dichiarato: “siamo felici di proseguire la nostra relazione con Luxottica e di continuare a sviluppare una linea di occhiali che sia creativa e della migliore qualità”.

Andrea Guerra, Chief Executive Officer di Luxottica, ha dichiarato: “siamo particolarmente orgogliosi di questa collaborazione strategica per il nostro Gruppo che consolida ulteriormente la lunga e solida relazione tra le nostre aziende, nata nel 1999 con il lancio della prima collezione in assoluto di occhiali Chanel, e che prosegue con reciproca soddisfazione”.

Avatar

Written by Chiara

Un nuovo Christian Grey per Anastasia

Forbes, gli sportivi più pagati del 2014