Lusso: un settore in crescita

Cambiamenti continui e nuovi settori di riferimento per un mercato che ha visto una crescita del 9 % sul mercato mondiale nell’ultimo anno
Niente crisi per il lusso, che si conferma come un settore in ascesa con il 9% di crescita sul mercato mondiale ma sempre con cambiamenti continui e nuove aree di sviluppo, come il design e la nautica che si uniscono ai più tradizionali abbigliamento e accessori. Nell’abbigliamento, domina la pelle con borse e soprattutto scarpe, mentre i gioielli dominano il mercato con crescita nei mercati consolidati ed emergenti. Grande spazio è dato anche a orologi e cosmetici, forte potenziale, invece, per il turismo esclusivo, la cucina gourmet, i servizi personali e le auto di lusso.

Secondo Bain & Company, che ogni anno compie una ricerca sul lusso per Altagamma, a farla da padrone sono i consumatori europei, che superano i giapponesi, influenzati dalla crisi economica. In testa troviamo i russi, seguiti dal resto dell’Europa e la Cina.

Il retail nel 2006 ha registrato una crescita del 13% rispetto all’anno precedente. Un incremento importante è dato dalle nuove aperture e dalle nuove offerte, servizi e prodotti in edizione limitata, con attenzione al consumatore più esigente ma anche a un pubblico mass market.

Infine, i cambiamenti coinvolgono anche i consumatori, che sono diventati dei veri esteti, con un’attenzione particolare all’arredamento della propria casa e al design e all’amore per gli yacht o le barche a vela, per un concetto di lusso che cambia nel tempo.
 
Per il futuro, come abbiamo già visto nello studio dedicato al lusso del Deluxe Costa Smeralda, si prevede un’ulteriore crescita.

Repubblica-Affari e Finanza

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Redazione

Mobile Art per Chanel

Twiggy, un libro per attempate fashion victim