Lusso per Fido anche d’estate

Vacanze esclusive per amici a 4 zampeA proposito di lusso “a quattro zampe”, anche gli amici più fidati degli amanti del deluxe non mancheranno di trascorrere le proprie vacanze estive in resort da favola o in nuove abitazioni da star.

È il caso del glamorous chihuahua di Paris Hilton, Thinkerbell. Per lui e gli altri 12 cagnolini della super ereditiera è stata realizzata una magione, copia esatta in miniatura della villa in cui vive la super padrona. Per affrontare il caldo della California, Paris ha fatto installare nella mini-reggia un sistema di aria condizionata che si aggiunge ai numerosi benefit di cui godono Thinkerbell, Marilyn Monroe, Prince Baby Bear e gli altri, come cuscini pregiati, scalinate hollywoodiane, cucce griffate Louis Vuitton, dormeuse stile impero, e un guardaroba rosa per accogliere i loro pregiati accessori.

Confort e glamour sono caratteristiche fondamentali anche per brevi spostamenti: il set della Ginko Collection, disponibile su Neiman Marcus nelle versioni per cani piccoli e per cani medi, è un accessorio indispensabile se si desidera portare il proprio pet con sé mantenendo una raffinata eleganza.

Se invece Fido merita una vacanza extra lusso, non mancano le strutture ad hoc per soddisfare le loro esigenze, tra spa, resort e persino una compagnia aerea.
In Giappone, vero paradiso per gli animali di ogni tipo, esistono terme riservate a soli cani con tanto di massaggi, aromaterapia, maschere di argilla e un sistema di telefonia mobile attraverso il quale i padroni sono informati dello stato di salute del proprio cucciolo.

Non sono da meno gli Stati Uniti: al Chateau Poochie, cinque stelle del Light House Point di Pompano Beach, Florida, i cani godono di svariati trattamenti di lusso che annoverano massaggi, menu speciali e persino la consulenza psicologica di professionisti. Per una vacanza in parallelo a quella dei propri padroni e soddisfacendo ogni capriccio del cliente. Webcam, programmi Tv, candelabri di cristallo, suite a 109 dollari a notte e un vero e proprio letto da 7mila dollari per assicurare sogni tranquilli.

A Hollywood è stata da poco inaugurato il D Pet Hotel, un resort esclusivo con suite standard dotate di lettini e televisori al plasma, o suite imperiali con letti queen size, decorazioni raffinate e ogni tipo di confort.

Anche in Italia vi sono delle strutture ad hoc per gli amici più fedeli dell’uomo: dalle Terme di Fido a pochi chilometri da Milano, a un’ampia gamma di hotel del Gruppo Space Hotels (www.spacehotels.it) che ha destinato camere, gourmet, toelettatori e guide esclusive per i compagni di viaggio a quatto zampe.

Dall’Hotel Des Nations di Riccione con il servizio di floriterapia di Chantal Michaux ai menu ad hoc preparati dagli chef dell’Hotel Savoy di Pesaro e del Bonconte di Urbino, viaggiare per lo Stivale non sarà più difficile. Un’ottima occasione per assaporare appieno l’estate 2009 e un rimedio per evitare l’annoso problema dell’abbandono degli animali.

Per chi desideri conoscere più approfonditamente le destinazioni pronte ad accogliere i nostri  amici cuccioli e le normative previste dalla nostra Costituzione, è nato il portale www.turistia4zampe.it.
Si tratta di un progetto  – promosso dal Ministro del Turismo Michela Vittoria Brambilla in collaborazione con l’On. Francesca Martini, Sottosegretario di Stato al Lavoro, Salute e Politiche Sociali, l’On. Manuela Repetti che coordina il gruppo parlamentare trasversale “Dalla parte degli animali”, l’On. Paolo Bonaiuti – con il quale si intende offrire una guida on line delle strutture, così da combattere il deplorevole fenomeno dell’abbandono e allo stesso tempo incentivare il turismo made in Italy.

Ma se il cucciolo “vuole andare in vacanza da solo?” Decollerà ufficialmente il 14 luglio negli Stati Uniti la compagnia aerea Pet Airways, riservata solo a cani, gatti e piccoli animali domestici. Non si tratta solo di un servizio originale: Pet Airways risolverà il problema di migliaia gli animali ammalatisi o persino deceduti durante i trasporti aerei. Così, mentre il padrone attenderà al suo gate, Fido sarà in un’apposita sala di attesa confortevole in procinto di imbarcarsi per il suo volo. Ideatrice di questa trovata una coppia della Florida, Dan e Alysa Wiesel, i quali hanno voluto ovviare all’impossibilità di scoprire il mondo in assenza dei loro amici pelosi.
I primi voli collegheranno New York, Los Angeles, Washington, Chicago e Denver e avverranno a bordo di un Beechcraft 1900 collaudato per soli, esclusivi, 19 posti.
Non sedili dunque ma gabbiette dove la luce è sempre accesa, vengono serviti cibo e acqua, i cuccioli sono monitorati ogni quarto d’ora e vengono persino accompagnati a sgranchirsi un po’ le zampe.

Insomma, un mondo di lusso anche per Fido quest’estate.

Written by Francesca

Magnini, il lusso di vivere normale

Christian Lacroix dice addio alla moda