L’uomo eroe di Gazzarrini

Una Primavera Estate 2009 tra cielo e abissi
Leggerezza, emozioni, stile, sobrietà, equilibrio ecco le parole chiave della collezione Primavera Estate 2009 firmata Gazzarrini.

Chic, raffinato ed indipendente l’uomo Gazzarrini  “pensa ed agisce come si veste” con eleganza sobria e mai ostentata.
Abiti  che fluttuano nel blu delle profondità oceaniche, giacche anni sessanta rigorosamente sartoriali, tessuti pregiati impreziositi da micro fantasie che danno l’aspetto bagnato.
A raccontare le linee troviamo trench oversize abbinati a pantaloni a sigaretta che diventano voluminosi sotto giacche aderenti,  maglie allungate e scivolate dentro a pants a campana.

La novità tra i tessuti il melange al quale si affiancano grisaglie, quadrettini, righe sottilissime e pince de galles decisamente anni 60-70.
I colori vengono naturalmente dal mondo marino in un susseguirsi di celesti slavati, panna, sabbia, nero, bianco, grigio perla, verde acqua e blu intensi tagliati dal rosso corallo.
L’uomo Gazzarrini per la prossima estate è immerso in un fluid-world dal quale esce a testa alta con personalità e determinazione che lo rendono perfetto in città come al mare, in un bar con gli amici o su un’esclusivissima barca.

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Written by Redazione

PE 2009: la fluidità delle forme

Ermanno Scervino