Luigi Verga Orologi si dà all’arte

Ad Arte Accessibile Milano 2010

Dal 26 al 28 marzo 2010, allo Spazio Eventiquattro di via Monterosa 91 a Milano, sede del Gruppo 24 Ore e di PriceWaterhouseCoopers, si terrà “Arte Accessibile Milano 2010“, manifestazione nella quale sarà possibile ammirare le opere di oltre 70 artisti contemporanei, italiani ed esteri, con lo scopo di rendere l’arte più “accessibile”. Milano è la prima città italiana scelta per l’evento, che avrà un seguito anche a Roma per poi sbarcare a Miami.

Luigi Verga Orologi di Milano, sarà presente all’evento in qualità di sponsor di Sigis Vinylism, giovane artista contemporaneo, creatore del “Vinilismo“, ossia la manipolazione e il riutilizzo di vecchi dischi in vinile che riprendono vita, trasformandosi in originalissime opere d’arte.

Esposto come artista permanente nella prestigiosa galleria GAM di Montecarlo, che ospita opere dei più importanti artisti moderni come Warhol, Chagall, Mirò, Magritte, Picasso, Sigis accosta il vinile a oggetti d’antiquariato e di recupero mescolandoli a tinte forti. LP 33 giri trasformati in labbra, rose e altre forme, sono alcune delle opere più conosciute dell’artista: in occasione di questa mostra, sarà presentato in anteprima “The little Sigis Kiss“, lavoro realizzato con LP 45 giri.

La collaborazione tra Luigi Verga Orologi e Sigis non finisce qui: l’artista ha curato anche un’innovativa linea di gioielli denominata appunto “Vinylism Art Jewels“.

http://www.luigiverga.it/

Written by Francesca

Gli 80 anni di Gualtiero Marchesi

L’era mobile di LinkedIn