Luca Zingaretti e Salvo Montalbano: compleanno, vita privata, patrimonio

Luca Zingaretti, nato a Roma l’11 novembre 196, è un attore italiano noto soprattutto per l’interpretazione di Salvo Montalbano nella serie televisiva Il commissario Montalbano, ma c’è di più

Luca Zingaretti è uno degli attori più amati del cinema italiano e lui e la bellissima moglie, Luisa Ranieri, condividono due figlie e sono certamente una delle coppie più belle dello spettacolo italiano, riservati e sempre sofisticati. Luca Zingaretti, nato a Roma l’11 novembre 196, è un attore italiano noto soprattutto per l’interpretazione di Salvo Montalbano nella serie televisiva Il commissario Montalbano. Dopo aver frequentato l’Accademia nazionale d’arte drammatica a Roma, seguendo tra le altre le lezioni di Andrea Camilleri, esordisce nei primi anni ’80 come attore di teatro.

Vita privata e prole

Luca Zingaretti e Luisa Ranieri stanno insieme dal 2005 e nel 2011 è nata la loro prima figlioletta, Emma, mentre nel 2015 è nata Bianca. «Ed è come se prendendomi cura di Emma e Bianca sanassi le mie ferite di bimbo», sono state le parole di Zingaretti a Il Corriere  della Sera. Secondo l’attore, i bambini hanno paure che non facilmente si riesce a comprendere. «Io mi svegliavo dal pisolino sempre in angoscia e capisco i loro risvegli difficili: prendermene cura è come guarire il me che ero». Prima di Luisa, Luca era sposato con la scrittrice e giornalista Margherita D’Amico, nipote di Suso Cecchi D’Amico. La coppia si è separata nel 2004 e ha divorziato ufficialmente nel 2008.

Gli esordi e il cachet

In seguito, a cavallo degli anni 1980 e 1990, arrivano i primi ruoli cinematografici, con film rimasti nella memoria Nella sua carriera non mancano le interpretazioni che ripercorrono la vita di personaggi realmente esistiti, percorso iniziato nel 1993 con ruolo di Pietro Nenni nella miniserie televisiva Il giovane Mussolini. Sul piccolo schermo, nel 1997 ottiene una prima visibilità, interpretando il boss mafioso Pietro Favignana nella miniserie di Giacomo Battiato La piovra 8 – Lo scandalo. Nel 1999 la carriera ha una svolta, Zingaretti interpreta per la prima volta Salvo Montalbano. Il commissario di polizia brusco e intelligente ideato dallo scrittore Andrea Camilleri. Montalbano è protagonista dell’omonima serie televisiva, ruolo che darà all’attore grande popolarità, sia in patria sia all’estero. Due anni dopo ha poi preso parte alla miniserie Operazione Odissea. Il cachet di Luca Zingaretti sarebbe di 200.000 euro a puntata.

Luca e Salvo

Luca Zingaretti, che interpreta Salvo Montalbano, ha rotto il silenzio con alcune dichiarazioni pubblicate sulle pagine dell’ultimo numero del settimanale TvMia. Aprendosi e parlando dei nuovi episodi di Montalbano, che andranno in onda l’anno prossimo, nel 2020. Ha dichiarato ciò riferendosi alla recente scomparsa di Andrea Camilleri e di Alberto Sironi. Camilleri è lo scrittore siciliano che ha sempre firmato i racconti dai quali sono state tratte tutte le puntate della serie, e Sironi è storico regista, mancato qualche tempo dopo Camilleri.

“Farò rivivere Salvo Montalbano con la tristezza nel cuore”

Certo è che dopo un ventennio trascorso insieme, il personaggio che interpreti potrebbe vestirti talmente bene da non essere più tanto semplice riporlo nell’armadio a fine giornata.

Leonardo DiCaprio buon compleanno: uno degli attori più belli di Hollywood

 

 

 

Avatar

Scritto da Erika Barone

Leonardo DiCaprio buon compleanno: uno degli attori più belli di Hollywood

Meghan Markle o Kate Middleton: chi indossa l’abito più elegante?